rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Politica

Urne aperte in Umbria, ballottaggio a Spoleto e Città di Castello: cala ancora l'affluenza, i dati delle 20

Si vota per eleggere i sindaci di due tra i maggiori centri dell'Umbria. Nessun problema ai seggi al momento

Dalle 7 della mattina di oggi sono aperti i seggi elettorali a Spoleto e Città di Castello per il ballottaggio per scegliere i sindaci. Si voterà fino alle 23 di oggi anche domani fino alle 15. Potranno recarsi alle urne anche gli elettori che non hanno votato al primo turno nei giorni del 3 e del 4 ottobre. Il primo dato dell'affluenza alle 12 indica ancora un calo importante dell'affluenza rispetto a 5 anni fa: a Città di Castello - 4% (8,83% contro 12,82%), mentre a -2,14 (8,61% contro 10,75%). Non si registrano problemi ai seggi. A Spoleto gli elettori dovranno scegliere tra Sergio Grifoni e Adrea Sinistra, a Città di Castello tra Luca Secondi e Luciana Bassini. 

AGGIORNAMENTO - ORE 20 - Continua a scendere l'affluenza ai ballottaggio di Città di Castello e Spoleto nel secondo rilievo delle 19. A Spoleto hanno votato 8.443 cittadini su un totale di 30.430 aventi diritto, ossia il 27.75%. In occasione del primo turno del 3 e 4 ottobre l’affluenza alle ore 19 è stata del 31.30% (dunque - 3,55% ), mentre per il ballottaggio delle amministrative 2018, che si tenne il 24 giugno in un’unica giornata, l’affluenza alle ore 19.00 fu pari al 37.20% (-9,25%). A Città di Castello l'affluenza ai seggi alle 19 è stata di 30.55 contro il 39,23 del primo turno ( -8.68%). I seggi saranno aperti fino alle 23 e da domani dalle 7 alle 15. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Urne aperte in Umbria, ballottaggio a Spoleto e Città di Castello: cala ancora l'affluenza, i dati delle 20

PerugiaToday è in caricamento