rotate-mobile
Politica

Elezioni Umbria, proclamati gli eletti in consiglio regionale: tutti i nuovi consiglieri, le biografie

Tutte le preferenze, gli eletti e i profili dei nuovi consiglieri


LEGA
Valerio MANCINI (eletto consigliere con 6.637 preferenze), 54 anni, sposato, ha una figlia di 16 anni, da 30 anni dipendente in una nota azienda dell’Alta Valle del Tevere operante nel settore casa. Già consigliere comunale di Città di Castello dal 2011 dal 2019, consigliere regionale uscente e capogruppo della Lega in Consiglio regionale, vicepresidente dell’Assemblea legislativa regionale e presidente della Lega Umbria.

Stefano PASTORELLI (eletto con 5876 preferenze), 49 anni, nato a Foligno, residente ad Assisi, sposato e padre di 4 figli. Già Consigliere Comunale di Assisi, presidente della commissione Toponomastica e Consigliere Comunità Montana del Subasio. 

Valeria ALESSANDRINI (eletta con 4.942 preferenze), 44 anni, sposata e madre di Alessandro, ha una laurea magistrale in Conservazione dei beni culturali e ambientali, professoressa di lingua e letteratura italiana presso la scuola secondaria di secondo IPSIA “Sandro Pertini” di Terni. Iscritta Lega dal 2018, eletta nello stesso anno consigliere comunale e nominata assessore con deleghe scuola, università, ricerca, gemellaggi e cooperazione internazionale.

Francesca PEPPUCCI (eletta con 4.887 preferenze), 26 anni di Todi, laureata in Economia Aziendale. Capogruppo in consiglio comunale a Todi. Vicina al mondo associativo e alle persone con disabilità, collabora con l'Associazione Italiana Sclerosi Multipla. Punta ad una politica che metta al centro le persone svantaggiate, i giovani, e che assicuri trasparenza e merito.

Paola FIORONI (eletta con 4.766 preferenze), 46 anni, due figli, Cavaliere al merito della Repubblica Italiana, Laureata in Scienze Politiche, Imprenditrice, ex Consigliere Nazionale della Croce Rossa Italiana, rappresentante italiana nel progetto della Commissione Europea “EU Protects”, fondatrice e presidente dell’associazione culturale “Umbria: we care”. 

Daniele NICCHI (eletto con 4.143 preferenze), 55 anni, nato a Gubbio e residente ad Attigliano. Sindaco di Attigliano dal 2007 al terzo mandato, già assessore e vicesindaco dal 1997. Dipendente di Autostrade per l'Italia, società nella quale ricopre incarico sindacale di Segretario RSA UGL. Dal 2000 dirigente nazionale della Ugl Trasporti. Laureato presso la Facoltà Scienze politiche dell'Università della Tuscia.

Daniele CARISSIMI (eletto con 3.832 preferenze), 46 anni, sposato, quattro figli, avvocato esperto in diritto ambientale. Esercita nel libero foro nonché come consulente, formatore, convegnista, nelle discipline ambientali. È fondatore e direttore responsabile della rivista Ambiente Legale. E’ componente della Commissione Ministeriale recepimento Direttiva Europea sull’economia circolare e Rifiuti.  

Eugenio RONDINI (eletto con 3.663 preferenze), 42 anni, vive nel territorio del  Trasimeno. Dal 2003 al 2018 ha portato avanti l’incarico di assessore e vicesindaco nel Comune di Passignano sul Trasimeno. Amministratore con 15 anni di esperienza sul campo durante i quali si è articolata la sua formazione politica a contatto con il territorio, le sue problematiche e peculiarità. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Umbria, proclamati gli eletti in consiglio regionale: tutti i nuovi consiglieri, le biografie

PerugiaToday è in caricamento