Politica

Elezioni regionali, Rete civica e il nodo del nome. Giubilei: "Progetto condivisibile, ma è già il nome del mio gruppo consiliare"

L'ex candidato del centrosinistra al Comune di Perugia: "Evitiamo confusioni che possono essere dannose"

Un progetto politico interessante e condivisibile, ma Rete Civica è un "marchio" già utilizzato. Lo sottolinea Giuliano Giubilei, candidato sindaco a Perugia per il centrosinistra e ora in consiglio comunale nel gruppo che si chiama proprio Rete Civica, la definizione ipotizzata sotto la quale far rientrare “Umbria dei territori”, “Altra Umbria”, “Cantiere delle Idee e del fare” e da altri movimenti civici. Nome provvisorio, ma con rischio di confusione. "Massimo rispetto e attenzione per il dibattito innescato in vista delle elezioni regionali. Attenzione dovuta dal momento che anch’io come candidato civico ho affrontato un’importante e complicata prova elettorale, nel momento più difficile per il centro sinistra (la concomitanza con le elezioni europee che ha visto trionfare la Lega) e per il centro sinistra umbro in particolare - commenta Giubilei - Ora fortunatamente le condizioni sono cambiate e sono convinto che la battaglia contro le destre si possa vincere e che l’apporto delle forze civiche in questa partita resti decisivo. Ho letto però che i movimenti civici che ho citato, in vista di una eventuale partecipazione alle elezioni, hanno scelto il nome, per ora provvisorio scrivono i giornali, di Rete Civica. Voglio ricordare che  è il nome di una delle liste che mi hanno sostenuto alle elezioni al Comune di Perugia, è il nome del mio gruppo consiliare ed è anche quello dell’Associazione che costituiremo nei prossimi giorni per continuare il lavoro fatto nei mesi scorsi a Perugia.
Penso che a questi amici del mondo civico non manchi la fantasia e l’esperienza per trovare un altro nome - conclude - Questo non per rivendicare di averlo pensato per primo, ma solo per evitare confusioni che possono danneggiare sia loro che noi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni regionali, Rete civica e il nodo del nome. Giubilei: "Progetto condivisibile, ma è già il nome del mio gruppo consiliare"

PerugiaToday è in caricamento