rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Politica

Elezioni regionali, in attesa della decisione di Di Maolo, il Pd rinnova il mandato a trattare al commissario Verini

Situazione di stallo nel centrosinistra, l'assemblea dei Dem cerca una soluzione per valorizzare Fora

In attesa che scolga le riserve Francesca Di Maolo, indicata come la candidata che può mettere d'accordo Dem e Movimento 5 stelle, il Pd torna a confrontarsi. Nella mattinata di oggi, sabato 21 settembre, l'assemblea regionale ha affrontato il tema caldo delle elezioni regionali, con l'orologio si avvia a compiere gli ultimi giri di lancetta. 

Il candidato in primo luogo, ma anche la composizione delle liste e l'eventuale composizione della giunta. Con il capo politico dei Cinque stelle che vuole un civico come candidato, Di Maolo farebbe al caso, candidature completamente rinnovate e un esecutivo non politico e di esperti. 

La candidatura di Andrea Fora, sostenuto proprio dal Pd, sembra essere sfumata, ma non la sua figura. Da valorizzare magari nella lista. L'assemblea ha quini dato mandato al commissario Verini e al segretario nazionale ZIngaretti di portare avanti ancora la trattativa con l'obiettivo di trovare un'intesa quanto prima. 

Una situazione ancora in pieno movimento insomma, e il tempo stringe sempre di più.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni regionali, in attesa della decisione di Di Maolo, il Pd rinnova il mandato a trattare al commissario Verini

PerugiaToday è in caricamento