rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Politica

Verso le elezioni, il Partito Democratico cala l'asso: Enrico Letta a Perugia

Bori: “La destra nega il diritto alla salute e trascina la sanità umbra nel caos”

Il Partito Democratico dell'Umbria cala l'asso in vista delle elezioni nazionali del 25 settembre. Giovedì 22 settembre arriva a Perugia il segretario nazionale Enrico Letta. 

“Bilanci disastrati, personale insufficiente tra pensionamenti e mancate assunzioni, chiusura di interi servizi e nessuna programmazione sanitaria, zero investimenti, liste d’attesa chilometriche e prestazioni bloccate - sottolinea in una nota Tommaso Bori, segretario regionale del Pd dell'Umbria - . Dopo nemmeno tre anni, il governo della destra in Umbria è stato capace di trascinare la sanità umbra nel caos, che mette a repentaglio un diritto universale dei cittadini, sancito anche dalla Costituzione: quello alla salute. Ne parleremo giovedì mattina, alle 11.00 davanti all’azienda ospedaliera di Perugia, insieme al segretario nazionale del Partito Democratico, Enrico Letta”. 

All'incontro davanti all'ospedale "seguirà una visita al Comitato per la vita Daniele Chianelli". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso le elezioni, il Partito Democratico cala l'asso: Enrico Letta a Perugia

PerugiaToday è in caricamento