Elezioni a Perugia, esposto di Giubilei contro il Comune: "Romizi si deve scusare"

Il candidato del centrosinistra accusa: "Si tratta di una gravissima violazione della legge, di un uso privatistico ed elettorale della comunicazione istituzionale"

E la campagna elettorale a Perugia si accende. Giuliano Giubilei, candidato del centrosinistra per Palazzo dei Priori, attacca Andrea Romizi. Frontalmente: "Ho presentato un esposto al Corecom Umbria per violazione della legge sulla par condicio da parte del Comune di Perugia". 

Lo spiega così: "L’articolo 9 della legge 28/2000 dispone il “…divieto a tutte le amministrazioni pubbliche di svolgere attività di comunicazione ad eccezione di quelle effettuate in forma impersonale ed indispensabili per l'efficace assolvimento delle proprie funzioni”". E anche: "Invece, come si può facilmente evincere dalla lettura delle principali testate giornalistiche, nonché consultando il profilo Facebook del Comune di Perugia, è stata fatta una attività di comunicazione da parte dell’amministrazione comunale, relativa all’attivazione del sistema informativo turistico. La comunicazione non è impersonale, infatti compaiono, addirittura in un video, il Sindaco Romizi e l’Assessore Fioroni, e tantomeno indispensabile per l’assolvimento di funzioni proprie del Comune".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poi l'attacco a Romizi: "Si tratta di una gravissima violazione della legge, di un uso privatistico ed elettorale della comunicazione istituzionale che denota la vera cultura politica del Sindaco: dispregio delle norme, mancanza di rispetto degli avversari, arroganza e abuso delle posizioni di potere. Chiedo al Sindaco di scusarsi con i cittadini e con gli altri candidati sindaco e di impegnarsi a non ripetere più tali gravi violazioni delle norme che regolano la campagna elettorale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

Torna su
PerugiaToday è in caricamento