menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

DIRETTA SPOGLIO - Risultati Camera e Senato in Umbria: voti di lista, candidati all'uninominale comune per comune

Il nostro contenitore blog sulle elezioni del 4 marzo 2018, aggiornato in tempo reale. Affluenza, analisi e commenti. La sfida a tre: Pd, centrodestra e Movimento 5 Stelle

(clicca) TUTTI I RISULTATI SENATO (UMBRIA 1  - UMBRIA 2) - TUTTI I RISULTATI CAMERA (UMBRIA 1, UMBRIA 2 E UMBRIA 3)

****************************************************

IL BLOG DELLO SCRUTINIO

Ore 7.42 La Lega è il maggior partito di colazione di centro - destra secondo i risultati di queste elezioni. Al momento alla Camera ha raggiunto il 20.72 per cento e hanno votato 69.916 elettori. Al Senato la percentuale si attesta al 20.44 ed è stata votata da 85.982 aventi diritto al voto. 

Ore 7,10 - Non hanno vinto nessun collegio uninominali alla Camera e al Senato i candidati del Movimento 5 Stelle in Umbria, penalizzati dall'assenza di alleati. Ma hanno ottenuto un risultato importante in linea con il botto del 2013 quando ottennero 3 seggi. I dati: alla Camera il 26,83%, al Senato il 26.70%

Ore 6.46 - Non ci sono dati definitivi per nessun collegio uninominale di Camera e Senato ma la tendenza sembra essere ormai confermata: alla coalizione di centrodestra 5 seggi su 5 (3 alla camera e due al senato). Non era mai successo. Alla Camera passa: Marchetti (Lega), Raffaele Nevi (Forza italia) e Emanuele Prisco (Fratelli d'Italia). Al Senato: Franco Zaffini (Fratelli d'Italia) e Donatella Tesei (Lega). 

Ore - 4.38 - Sezione 138 su 159 Comune di Perugia Collegio Senato Umbria 1. Franco Zaffini 34,82 per cento, Giampiero Giulietti 31,45%, Francesca Tizi 24,21%. 

Ore 4.10 - Primi definitivi alla Camera: Citerna e Lisciano Niccone al centrodestra; Marchetti batte Bocci. All'ex sottosegretario la roccaforte di Montone. 

oRE 3.55 - Sezioni: 96 / 353 Collegio Camera Foligno-Città di Castello Umbria 2 - A sorpresa quando sono state scrutinate ben 96 sezioni su 353 sezioni il giovane Riccardo Augusto Marchetti, leghista doc, sta avanti di quasi 10 punti all'esperto Gianpiero Bocci, ex sottosegretario, che rischia anche la seconda piazza dato che è in forte rimonta (26,7) il candidato del Movimento 5 Stelle Di Manici. 

Ore 03.42 - Sezioni: 110 / 159 Senato Umbria 1 - Comune di Perugia - Allunga Francesco ZAffini, centrodestra, sul rivale Giampiero Giulietti; 34,61% contro 31, 70 quando mancano 49 sezioni al termine dello spoglio. Perde qualche punto invece Francesca Tizi che si trova al 24 per cento con il suo Movimento 5 Stelle. 

Ore 3.32 - sezioni 63 / 373 Camera Umbria 3 (Terni): Raffale Nevi di centrodestra ottiene al momento il 36,19 per cento contro Lucio Ricetti al 28,95% Movimento 5 Stelle. Malino al momento l'ex Ministro Cesare Damiano al 25,88. 

Ore 3.19 - Sezioni: 42 / 353. Primi seggi in arrivo anche per la Camera Umbria 2 (Foligno - Città di Castello) dove è in netto vantaggio con il 41,74 il giovane leghista Riccardo Augusto Marchetti contro l'ex sottosegretario del Governo Gentiloni, Gianpiero Bocci fermo al momento al 27,49%. Il medico Di Manici del Movimento 5 Stelle 24 per cento. 

ORE 3,10 - ARRIVANO PRIMI SEGGI CAMERA UMBRIA 1 PERUGIA - TRASIMENO ... Sezioni: 7 / 279 Camera colle Perugia-Trasimeno. Primi seggi in arrivo e a sorpresa, anche se siamo solo all'inizio, è avanti Emanuele Prisco, candidato di centrodestra, contro l segretario regionale del Pd, Giacomo Lonelli. L'esponente di Fratelli di Italia al 36,28% contro il 29,51. Al 25 per cento Giannetakis Movimento 5 Stelle, selezionata come futuribile Ministro degli Interni. 

Ore 2.55 - Sezioni: 3 / 3 Valfabbrica. Definitivo: vittoria stracciante di Francesco Zaffini centrodestra 44,83% dei voti, al secondo posto Tizi Movimento 5 Stelle 30%. Malissimo il Pd che governa la città: terzo posto con il 19 per cento. 

ORE 2.43 - Sezioni: 186 / 509 Collegio Senato Umbria 2 - Mancano ancora molte sezioni importanti ma Donatella Tesei, in quota Lega, sembra aver imboccato una tendenza importante: mantiene un vantaggio di 10 punti su Moroni del Movimento 5 Stelle. Mignozzetti del Pd insegue con il 26. C'è ottimismo in ambienti Lega per la vittoria del collegio.  

Ore 2.36 - Sezioni: 65 / 159 - Un testa a testa nel capoluogo umbro al Collegio Senato Umbro 1 a Perugia tra Francesco Zaffini (33,79%) e Giampiero Giulietto (32,49%). Mai così forte la Lega nel capoluogo: 16,55 per cento. Tizi del Movimento 5 Stelle al 23 per cento. Curiosità: +Europa sopra al 3 per cento.

Ore 2.27 - Sezioni: 164 / 509 Senato Umbria 2 (Terni) - Donatella Tesei sta prendendo il largo con il 37,9 contro il 27,9 di Moroni del Movimento 5 Stelle. Mignozzetti del Pd al 26. Il Movimento 5 Stella si conferma il primo partito con il 27, poi il Pd e lega (20,7) 

01.57 - Sezioni 78 su 496 Umbria 1 Senato. Scende di qualche punto Zaffini del centrodestra ma resta al 38,5%, recupera un po' Giampiero Giulietti (Pd) 28,57%, stabile del 26,18 Francesca Tizi, Movimento 5 Stelle

ORE 01.35 - Sezioni 57 su 509 Umbria 2 Senato. Donatella Tesei (centrodestra) 38,53, dietro di 11 punti al 27,53% il Movimento 5 Stelle con Moroni, terzo posto Mignozzetti (Pd). Lega al 21% e Movimento 5 Stelle al 25%. 

01.31 -   A Città di Castello al Senato uninominale il candidato del centrodestra Francesco Zaffini dopo 11 sezioni su 54 sta ottenendo il 45,60 per cento. Al secondo posto Giulietti, del Pd, deputato uscente, 25 per cento. Tizi, Movimento 5 Stelle, al 23 per cento. Primo partito a Città di Castello: Lega al 30 per cento.  

01.15 I DATI DELL'AFFLUENZA IN UMBRIA - 92 Comuni su 92, affluenza 77.95 per cento, alla Camera meno rispetto al 2013 che aveva fatto registrare una percetuale del 79.53. Al Senato 77.32 per cento. In provincia di Perugia l'affluenza è stata del 78.33 per cento alla Camera e del 77.57 per cento al Senato. In provincia di Terni 76.33 per cento al Senato e alla Camera 76.89 per cento. 

01.05 - i PRIMI DATI DALL'UMBRIA - Collegio Senato Umbria 1 (Perugia) - 9 sezioni 496 - Franco Zaffini 43,89% (centrodestra), Tizi 26,28 (Movimento 5 Stelle), Giulietti 23,77% (Pd). Lega e Movimento 5 Stelle tra il 25-26 per cento. 

Ore 00.46  - I PRIMI DATI DALL'UMBRIA - Collegio Senato Umbria 2, sezioni 13 su 509: Donatella Tesei 38,63%, Simonetta Mignozzetti (centronisistra) 28, 60%, Marco Moroni (M5s) 25,10%. Liste: Lega primo partito del centrodestra al 18.4 %, M5s e Pd al 27%, LeU al 2,4%.

Ore 00.42 - I dati dell'affluenza a Corciano (Camera) 75,37, Città di Castello (Camera) 81,16% e Castiglione del Lago (Camera ) 72,28%. A Perugia al Senato affluenza al 78,28%, Assisi al 78,57%, Corciano al 75,32 %

Ore 00.41 - Primi seggi a Perugia, testa a testa al Senato Zaffini (centrodestra) - Giulietti (centrosinista). Tizi (M5S) indietro

OCCHIO... NUOVA PROIEZIONE SENATO 40 PER CENTO DELLE SCHEDE... - La seconda proiezione di La7, diffusa durante la maratona di Mentana, con la copertura del 40%, sempre al Senato. M5S 33,6% Forza Italia 14,1 % Lega 17,4 % Fratelli d’Italia 4,0 % Noi con l’Italia- Udc 1 % Partito Democratico 18,3 % +Europa 2,3 & Civica Popolare 0,6 % Insieme 0, 8 % Liberi e Uguali 3,3 % Potere al Popolo 1,2 % CasaPound 0.9 % Popolo della Famiglia 0,8%

Ore 00.35 - COMMENTI SU FB. CANDIDATA MOVIMENTO 5 STELLE SIMONETTA CHECCOBELLI: "Sulla carta come la giri la giri abbiamo VINTO!!!! ORA ASPETTIAMO L INCARICO DI GOVERNO!!!"

COMMENTI SU FB - Il consigliere comunale di Perugia del Movimento 5Stelle Stefano Giaffreda, con un post su Facebook, canta il requiem al Partito Democratico e va sullo scurrile: “Il primo dato è questo: il PD esce di scena avendoci regalato una legge elettorale di merda!”

Il Movimento 5 Stelle vola e il dato può crescere sempre di più. La Lega ora Lega Italiana e non più solo del Nord sfonda il 17%. A rischio quorum Emma Bonino e addirittura anche Liberi e Uguali. Il Pd sotto il 20 per cento, mai la sinistra così in basso nella sua storia politica Italiana. Sempre sei le proiezioni saranno confermate dai dati reali. 

Ore 00:10 - Le proiezioni sui dai reali dati da La 7: La prima proiezione di La7, diffusa durante la maratona di Mentana, incorona il Movimento 5Stelle come primo partito d’Italia.  M5S 33,1% Forza Italia 14,1 % Lega 17,3 %  Fratelli d’Italia 4,2 %  Noi con l’Italia- Udc 1,0 % 
Partito Democratico 18,7 %  +Europa 2,6 &  Civica Popolare 0,5 %  Insieme 0, 8 %  Liberi e Uguali 3,3 %

Affluenza Comuni umbri sopra i 15mila abitanti: Bastia Umbra 79,91%

AFFLUENZA PROVINCIA DI TERNI - 77,72% .

AFFLUENZA NON DEFINITIVA - Umbria 78,68 per cento - 74 su 92 comuni - in Provincia di Perugia 78,36%  

Ore 00.24 - Secondo il Comune di Perugia l'affluenza registrata alle votazione per la Camera si attesta al 78,53% e al Senato al 78,28%.

Ore 23,55 - COMMENTI SU FB -  Il giornalista e scrittore Matteo Grandi: "Dando un’occhiata agli exit poll, si direbbe che la più grossa fake news girata in campagna elettorale era il ritorno del fascismo". Altro che marea nera. L'allarme fascismo, non reale, non ha portato in dote altro che presidi antifascisti e una indagine della digos a Perugia per una lite... tutta da chiarire. 

AFFLUENZA COMUNI - San Giustino 80,95%, Spello 80,46%, Valfabbrica 80,15%

AFFLUENZA IN PROVINCIA DI PERUGIA - Deruta 79,57%, Fratta Todina 82,18%, Gualdo Cattaneo 80,35%. 

Ore 23.50 - Mascia Aniello, candidata in Umbria, nel listino proporzionale del Movimento 5Stelle alla Camera, posta su Facebook la sua critica al Pd e al segretario Renzi: “È ancora presto per i dati definitivi, ma un elemento è chiaro: il PD, dalle europee, ha perso il 50% dei consensi. Renzi ha fallito su tutti i fronti”.

Ore 23.50 - I COMMENTI VIA FACEBOOK -  Giovanni Dozzini, scrittore e giornalista umbro: "Peggio di Renzi nessuno. E averlo sempre saputo, per me, nella notte in cui in Italia scompare l'idea stessa di sinistra, è una magra consolazione".

Ore 23.50 - I COMMENTI VIA FACEBOOK -  Il giornalista e scrittore perugino Matteo Grandi fotografa con una riga secca il crollo del Partito Democratico (secondo gli exit poll) alle elezione di marzo 2018: “Alla fine Renzi ha rottamato il PD”. 

Ore 23.44 - Affluenza in Umbria: Assisi, la prima città sopra i 15mila abitanti, hanno votato il 78,31 per cento. 

Ore 23,38 - Affluenza in Umbria: Torgiano 80,61%, Scheggia 72,7%.

Ore 23,32 - L'affluenza non è ancora certa, ma è certo il fatto che gli umbri soprattutto nei piccoli comuni hanno riscoperto il piacere di tornare alle urne. Con picchi anche dell'82 per cento. Il partito del non voto stavolta non dovrebbe sfondare almeno nella piccola Umbria. L'ipotesi è quella di un'affluenza intorno al 77%. 

Ore 23,30 - Exit Pool Repubblica - Fi 12,5 -15,5, Lega 12,5 - 15,5, Fdi 3,5-5,5, Noi per l'Italia 1-3. Pd 20-23, +Europa 2-4, Insieme 0-2, Lorenzin 0-2, Svp 0-1, M5s 29,5 -32,5, LeU 3-5. Al Senato Fi 13-16 Lega 13-16 Fdi 4-6 noiper l'Italia 1-3 Centrodestra 33,5 36,5. Pd 20,5 -23,5 Bonino 2,5-4,5 Insieme 1-3 Lorenzin 1-3, Svp 1-2 Centrosinistra 25-28. M5s 29-32, LeU 3-5.

Ore 23.25 - Affluenza Provincia di Perugia: Valtopina 80,45%. Bene anche Valfabbrica con 80,15%, Montone 82,44%. Monte Santa Maria Tiberina 81,41%. Gualdo Cattaneo 80,35%, Città della Pieve 79,40 e Cannara 80,09%. Bettona 79,93%

Ore 23.21 - Affluenza Umbria - Provincia di Terni - Attigliano 77,65%; Avigliano Umbro 77,53%, Baschi 75,66%; Ficulle 70,13%; Guardea 80,17%, Montecastrilli 79,30; Monte Gabbione 76,27% Monteleone di Orvieto 78,70, Parranno 80,38%, Polino 76,11%. 

Ore 23,20 - I sondaggi, se troveranno conferma nelle urne italiane, allontanano la coalizione di centrodestra da quel 38-40 per cento che era stato preventivato dai vertici di Fi e Lega. 

Ore 23,18 - AFFLUENZA - PROVINCIA DI PERUGIA - Citerna 82,35%, Lisciano Niccone 78,45%, Paciano 81,49%, Poggiodomo 55,91%, Preci 72,82%

Ore 23.16 - Affluenza Umbria, primi seggi in arrivo: 11 comuni su 92, ha votato il 77,55 per cento. 

Ore 23.15 - Exit Pool - la 7 - M5S 28,8 – 30.8 Fi 13,5 – 15.5 Lega 12,3-14-3 Fdi 4,4 – 5.4 Pd 21 – 23 Europa 2.8 – 3.4 Leu 5.2 – 6.2

Ore 23.13 - In attesa dei dati reali. Tutti gli exit Pool indicano MoVimento 5 Stelle primo partito e dietro solo alla coalizione del centrodestra.

ore 23.10 - Seggi chiusi in Umbria: hanno votato tutti coloro che erano all'interno dei seggi in attesa di recarsi nell'urna.

Ore 23.04 - Exit Pool Nazionali per Rai su Senato istituto Piepoli -  Fi 13-16 - Lega 13-16 - Fdi 4-6 - Noi per l'Italia 1-3
Tot Cdx 33,5-36,5 - Pd 20,5-23,5 - +Europa 2,5-4,5  Insieme 1-3 ot Csx 25-28  - M5s 29-32 Leu 3-5

Riepologo Affluenza: alle 19 è Lisciano Niccone il borgo umbro dove si è votato di più: 71,42 per cento. Dove si è votato a meno è stata nella città di Norcia dove ha votato il 42 per cento. In provincia di Perugia hanno votato il 65,23 per cento pari a 323mila votanti. 

Ore - 22.55 - I sondaggi fino ad oggi letti e riletti rischiano di essere superati da un'affluenza più alta del previsto, soprattutto in alcune regioni chiave dell'Italia. Difficile dire in questo momento per chi hanno votato quella percentuale di indicisi. Più gente per rafforzare gli arrabbiati o il ritorno dei moderati in massa. Rischiano di avere la peggio i  movimenti più piccoli presenti lin lista in fatto di percentuale.

Ore - 22,50 - Mancano dieci minuti alla chiusura dei seggi. In Umbria le Prefetture hanno confermato: zero intoppi e zero polemiche. File a tratti. Ovviamente non ci sono dati ufficiali sull'affluenza ma è destinata ad andare oltre il 70 per cento. Alcuni ipotizzano addirittura un 75-77% in Umbria. Il Partito del non voto è sempre più forte ma stavolta non ha sfornato altri record. C'era voglia di andare al voto dopo tanti Governi del Paese non legittimati da un netto voto popolare.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento