menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Crisi infinita in giunta regionale? Leonelli vede rosa e si affida al "programma di rilancio"

Ecco la soluzione del segretario regionale del Pd per far rientrare Barberini nella giunta di Catiuscia Marini

La luce in fondo al tunnel. Che sia davvero la volta buona per mettere la parola fine (o pace, se preferite) sulla lunghissima crisi della giunta regionale dell'Umbria? Leonelli, il segretario regionale del Pd, la vede rosa. Si può fare, dice il timoniere di piazza della Repubblica. Si possono finalmente riporre le scimitarre e riportare il dissidente Barberini a casa. Catiuscia (Marini), dicono i ben informati, è già sulla porta che lo aspetta (con cosa in mano non è dato saperlo, per ora).

Le parole scelte dal segretario per spiegare il concetto sono  - ovviamente – in politichese strettissimo: "All’esito dell’incontro di stasera con Luca Barberini e Catiuscia Marini, che si è svolto in un clima costruttivo e nella condivisione del necessario senso di responsabilità, come da me auspicato nei giorni scorsi, per superare le criticità di questi mesi, mi sono impegnato a chiedere mandato alla direzione, in programma sabato, di preparare unitamente al capogruppo un documento di rilancio del programma regionale, condiviso con la presidente Marini, da discutere e partecipare alla riunione del gruppo consiliare da tenersi la prossima settimana. Qualora tale passaggio fosse positivo, ritengo che possano esserci tutte le condizioni per una ritrovata coesione e unità d’intenti fondamentali all'attività di governo dei prossimi anni”.

Morale: i buoni vincono, i cattivi perdono e la giunta Marini si ricompatterà. Sì, ma come? Con il sempreverde “programma di rilancio”. Il cambio di passo che serve a convincere Barberini a non tirare una fucilata alla colomba liberata da Leonelli. Funzionerà? La prima a parlare sarà la direzione regionale del Pd. Il secondo, invece, il gruppo consiliare in Regione. Se tutti diranno sì – equilibri permettendo – il rosa di Leonelli risplenderà a Palazzo Donini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento