Coronavirus, Coletto in visita all'ospedale di Assisi: "Fondamentale il ruolo della sanità territoriale"

Accompagnato da Gentili, nuovo commissario straordinario della Usl Umbria 1, l'assessore regionale alla Salute ha ringraziato tutti gli operatori sanitari

“Il ruolo della sanità territoriale è stato fondamentale in questa delicatissima fase. Se l’Umbria è riuscita ad ottenere questi ottimi risultati è soltanto grazie all’impegno di tutti gli operatori che hanno saputo prendersi cura dei pazienti, compresi quelli gestiti a domicilio, e che ringrazio anche a nome della Giunta regionale e della presidente”. A parlare è Luca Coletto, assessore regionale alla sanità che oggi (giovedì 16 luglio), insieme al commissario straordinario della Usl Umbria 1 Gilberto Gentili, si è recato in visita all’ospedale di Assisi e al Palazzo della salute di Bastia Umbra. Una visita che è stata l’occasione per ringraziare tutti gli operatori sanitari che hanno avuto un ruolo di primaria importanza nella gestione dell’emergenza Covid-19. 

“A pochi giorni dal mio insediamento - ha aggiunto il commissario straordinario della Usl Umbria 1 - ho appena iniziato a conoscere il personale e le strutture dell’azienda. Al momento, non posso fare altro che riconoscere la grande professionalità di tutte le figure che lavorano negli ospedali e nei distretti, apprezzando il grande lavoro che stanno svolgendo sul territorio”. All’incontro con l’assessore Coletto erano presenti anche il direttore sanitario facente funzioni della Usl Umbria 1 Teresa Tedesco, il direttore del distretto dell’assisano Daniela Felicioni, l’assessore del Comune di Assisi Massimo Paggi, il sindaco di Bastia Umbra Paola Lungarotti, il sindaco di Cannara Fabrizio Gareggia, la vice presidente del consiglio regionale Paola Fioroni, la presidente della commissione regionale Salute Eleonora Pace e il consigliere regionale Stefano Pastorelli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'11 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento