Politica

Migranti in fuga, Salvini: "Rischio per la salute pubblica, solidarietà all'Umbria"

Il leader della Lega sul caso di Gualdo Cattaneo: "Questo governo mette in pericolo l’Italia"

Continua a far discutere il caso dei migranti spediti a Gualdo Cattaneo e poi scappati dal cenrto di accoglienza violando la quarantena (al momento 23 su 25 sono irreperibili). E sul caso ha detto la sua anche Matteo Salvini: "Solidarietà ai sindaci e ai cittadini Umbri e in particolare a quelli di Gualdo Cattaneo, dopo che decine di clandestini hanno fatto perdere le proprie tracce e c’è il timore potessero essere infetti - ha detto il leader della Lega -. Da Nord a Sud, si moltiplicano i casi di clandestini in fuga con alto rischio per la salute pubblica. Altro che cancellare i Decreti sicurezza. Questo governo mette in pericolo l’Italia".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migranti in fuga, Salvini: "Rischio per la salute pubblica, solidarietà all'Umbria"

PerugiaToday è in caricamento