menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: "Nessun pericolo dagli animali domestici, autorizzare il servizio di toelettatura"

La proposta in consiglio comunale a Perugia di Paolo Befani (Fratelli d'Italia) e Luca Valigi (Lega)

L’Umbria è tra le prime regioni per il rallentamento del contagio ed è provato che non sussiste il pericolo di trasmissione del Coronavirus da uomo ad animale. Per questo, con un ordine del giorno depositato a Palazzo dei Priori, il consigliere Paolo Befani (Fratelli d’Italia) e appoggiato dal consigliere della Lega Luca Valigi, si chiede di autorizzare i servizi di toelettatura per gli animali domestici e di affezione.

“Attività che avverrebbe in tutta sicurezza per appuntamento e senza favorire il contatto tra persone eccetto il momento della consegna dell’animale al professionista del settore ovviamente con l’utilizzo dei dovuti dispositivi di protezione” ricordano i due consiglieri comunali sottolineando “un’esigenza emersa in questo periodo” per migliaia di persone. Basti considerare che in Umbria su 385mila nuclei familiari ci sono 380mila cani domestici e per quanto riguarda i gatti la regione è al secondo posto nazionale.

“La toelettatura degli animali non rappresenta solamente un vezzo estetico, ma un’operazione necessaria per garantire la loro igiene ed il loro benessere generale – scrivono i due consiglieri – oltre al lavaggio e al taglio del pelo, infatti, il professionista svolge anche un controllo delle unghie ed un’analisi superficiale del manto al fine di individuare eventuali patologie, come eczemi o dermatiti e permettere al proprietario di rivolgersi al proprio veterinario”.

Il servizio si svolgerebbe su prenotazione, senza contatto tra persone, con il professionista che prende l’animale e lo riconsegna dopo la toeletta.

Da qui la richiesta al sindaco Andrea Romizi di farsi portavoce presso l’Anci di portare questa istanza all’attenzione del Governo e “consentire, previa verifica di tutti i requisiti di legge, sicurezza e igiene, alle attività specializzate di svolgere attività di cura e toelettatura di animali da compagnia”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Attualità

Coronavirus, Vaccine Day in Umbria: 5.387 dosi somministrate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento