Politica

Coronavirus, a Magione maggioranza e opposizione collaborano: "Quando ci sono le emergenze si lavora tutti insieme"

Videochat tra Rubeca e Chiodini per fronteggiare l'emergenza coronavirus

Parola d'ordine: collaborazione, anche se a distanza di sicurezza. In videochat per affrontare l'emergenza coronavirus a Magione: "La cosa bella di noi magionesi è che quando ci sono le emergenze si lavora tutti insieme senza polemiche e distinzioni destra o sinistra, ma sempre e solo mettendo al centro il bene del paese. Purtroppo ora dobbiamo farlo in videochat". Da un lato c'è Francesco Rubeca, consigliere di centrodestra. Dall'altro il sindaco Giacomo Chiodini, centrosinistra. Una video-chiamata per fronteggiare il Covid-19 nel comune di Magione. 

L'ultimo punto della situazione lo ha fatto proprio il sindaco, con un post su Facebook: "Rimaniamo fermi, al momento, ad un solo contagio". E ancora: "Con la persona ammalata, sottoposta a quarantena, abbiamo fatto una lunga chiacchierata telefonica e mi è sembrata in buone condizioni. Mi conferma gli scarsissimi contatti avuti a Magione, rispetto ai quali USL Umbria 1 ha comunque proceduto a fare la propria indagine e a disporre i dovuti isolamenti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, a Magione maggioranza e opposizione collaborano: "Quando ci sono le emergenze si lavora tutti insieme"

PerugiaToday è in caricamento