Coronavirus, la Governatrice Tesei dalla "trincea": "Un grazie speciale ai cittadini che stanno rispettando le regole"

La Presidente ha voluto ancora una volta ringraziare cittadini, operatori sanitari, forze dell'ordine per quello che stanno facendo in piena emergenza. "Sono ottimista: le forniture arriveranno..."

Donatella Tesei, la Governatrice dell'Umbria, balza da una video-conferenza all'altra. Da un tavolo programmatico politico (Regioni-Governo) a quelli tecnici (Sanità-Emergenza). Fino ad arrivare verso la fine anche alla prima vera e propria video-conferenza della task-force regionale con i giornalisti per fare il punto sull'implementazione dei tamponi, l'introduzione dei test brevi, i farmaci utilizzati e gli strumenti salva-vita inviati (oppure no) dalla Protezione Civile di Roma. Insomma non si risparmia e per certi versi è una sorta di prezzemolina dell'emergenza: non si muove foglia... senza aver relazionato con lei. Ma stavolta, dopo aver battagliato - come riportano le cronache nazionali insieme ai Governatori di Marche, Emilia Romagna e del Nord... sulle forniture da parte della Protezione Civile nazionale-, ha voluto dedicare il suo intervento ai ringraziamenti. 

In primis ai medici, operatori sanitari, volontari e forze dell'ordine, in seconda battuta agli umbri che rispettano le regole. Partiamo da quest'ultimi:  “Ringraziamento sincero lo voglio esprimere anche nei confronti di tutti i cittadini per l’attenzione che stanno mettendo nel rispettare le misure di prevenzione di diffusione del contagio. So che è un sacrificio che stiamo facendo, ma voglio invitare ancora una volta ad avere pazienza, perché il grande senso di responsabilità degli umbri può fare la differenza e permetterci di riuscire a tornare alla normalità il prima possibile”. 

E ancora: “Permettetemi dei ringraziamenti, a tutto il reparto sanità per il lavoro che stanno svolgendo anche per allestire nuove spazi, ma anche a coloro a che in questo momento difficile si occupano delle persone più deboli, dei nostri anziani, dei detenuti. Un grazie va alla Protezione civile, ai volontari, alle Forze dell’ordine, ai lavoratori dei servizi essenziali, agli operatori della comunicazione e tutti coloro che quotidianamente si impegnano nello svolgimento del loro ruolo in un momento estremamente complesso”. La battaglia, come ha detto la Presidente, si vince uniti, facendo ognuno la sua parte. 

E a chi gli chiede a che punto sono le forniture sanitarie dalla Protezione Civile, stavolta non usa il bastone ma punta tutto sull'ottimismo anche un po' per stemperare la polemica politica: “Stiamo lavorando a tutto campo per rispondere al meglio all’emergenza di questo periodo – ha affermato -  Sono presente in maniera costante e quotidiana, a volte diplomatica a volte meno, nei vari tavoli con gli interlocutori nazionali. A volte emergono delle difficoltà nelle consegne del materiale, ma voglio lanciare un messaggio ottimista perché sono certa che a breve riusciremo ad avere le strumentazioni necessarie a coprire i posti di terapia intensiva che necessitano nella nostra regione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il buono postale regalato dalla nonna è scaduto e non pagabile, la nipote vince la causa

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Occhio allo smishing, la nuova truffa svuota conto corrente: basta rispondere ad un sms

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento