Piattaforma per non far chiudere bar e ristorante preferito: paghi subito, dai liquidità, usufruisci del servizio quando vuoi...

La proposta è stata approvata e sarà studiata dal Palazzo Comunale: pagare in anticipo una cena o una consumazione per aiutare i commercianti a sopravvivere in questa fase di emergenza

Buoni credito per sostenere tutte quelle attività commerciali che sono state costrette a chiudere in questa fase di emergenza sanitaria legata al Covid 19. L’ordine del giorno, presentato dal gruppo consiliare Fratelli d’Italia e dal consigliere Massimo Pici di Perugia Civica (approvato con 10 a favore), prevede una formula, già adottata dagli States, in cui sono gli stessi cittadini a dare un supporto al proprio bar preferito, o al ristorante sotto casa.

Tramite donazioni - attraverso una piattaforma web gratuita - si può così prenotare una consumazione o una cena da utilizzare in futuro e con uno sconto promozionale tramite buoni credito, per dare nell’immediato liquidità alle casse dei commercianti che pagano lo scotto di questa doppia crisi: epidemiologica ed economica. Anche in alcune città italiane e nella nostra sono emerse iniziative simili da parte di Associazioni o singoli cittadini. Nell’ordine del giorno presentato dai consiglieri Mencaglia e Pici, l’attivazione di un meccanismo di credito simile a questo potrebbe essere applicata non solo al comparto della ristorazione, ma nei confronti di tutti i settori costretti alla chiusura e che non hanno la possibilità di vendere online o consegnare a domicilio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una proposta che, come sottolineato dall’assessore Gabriele Giottoli, non andrebbe a gravare sulle casse comunali, già messe a dura prova. La prima cosa da fare per far decollare il progetto, sarà dunque di realizzare in tempi brevi un modello di acquisto di buoni di credito dedicato al sostegno alle imprese subito accessibile dai cittadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • IMPORTANTE E' stato ritrovato a Perugia un Gatto del Bengala: si cerca il proprietario

  • "Aiutatemi", ragazzo trovato nella notte legato a un albero: indagano i carabinieri

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 settembre: tutti i dati comune per comune

  • INVIATO CITTADINO Perugia, città (ab)usata senza ritegno… nell’indifferenza generale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento