rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Politica

Perugia, rimpasto in Giunta dopo l'addio di Prisco: debutta Perari ma Fioroni è il super-assessore

A sette mesi dalla fine del mandato dell'amministrazione guidata dal sindaco Andrea Romizi, arriva il primo mini-rimpastino in Giunta. Nel giorno del question time è stata inserita la pratica dell'onorevole Emanuele Prisco che lascia l'assessorato allo sport e all'urbanistica per dedicarsi a tempo pieno al suo mandato da parlamentare nelle file di Fratelli d'Italia. Al posto del rappresentate di Fratelli d'Italia arriva il capogruppo di Forza Italia, Massimo Perari.

Ma per lui niente deleghe all'urbanistica o allo sport. Romizi ha deciso di assegnargli quella al personale togliendola dal pacchetto di compiti dell'attuale vice-sindaco Urbano Barelli. Diventa un super-assessore per questo decisivo finale di mandato, il professor Michele Fioroni, che dovrà gestire anche l'urbanistica. La delega allo sport resta nelle mani del sindaco Romizi perchè considerata molto delicata: nei prossimi mesi si deve chiudere la questione Stadio Curi e l'ampliamento del Pala Barton dove milita la Sir in seria di volley.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, rimpasto in Giunta dopo l'addio di Prisco: debutta Perari ma Fioroni è il super-assessore

PerugiaToday è in caricamento