Donatella Porzi a capo dei "Consigli regionali" d'Europa: i diritti in primo piano

Cerimonia ufficiale di avvicendamento, "Ascoltarci è il modo migliore per portare le nostre richieste delle regioni all'attenzione della Ue"

La presidente dell'Assemblea legislativa dell'Umbria, Donatella Porzi, ha ufficialmente assunto la guida della Conferenza delle Assemblee legislative regioni europee, Calre. L'insediamento ufficiale questa mattina, 21 gennaio, con una cerimonia a Palazzo Cesaroni. 

Al passaggio di consegne tra la uscente Ana Luisa Luis (presidente Regione Azzorre) e Porzi hanno preso parte anche la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini e rappresentanti di varie Assemblee legislative italiane ed europee.

"Sarà un anno di presidenza impostato sul tema dei diritti - ha detto Porzi - I gruppi di lavoro della Calre continueranno in un'esperienza positiva di confronto, ascolto e condivisione delle istanze di ogni singola regione. Nella consapevolezza che ascoltarci, cercare di portare al cuore dell'Europa le problematiche, sia la formula migliore per costruire un'Europa della quale sentiamo una grande importanza".

Porzi era sta eletta a novembre a Horta (Azzorre) e sarà in carica fino al gennaio del 2020.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento