menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Congresso del Pd, presentate le candidature per il provinciale: tre in quota Cuperlo

Sono quattro i candidati che si sfideranno il sei novembre per il ruolo di segretario provinciale del Pd che dovrà gestire gli accordi per le future amministrative 2014

Quattro candidati per la poltrone di segretario provinciale del Partito Democratico. Alle 20 dell'11 ottobre si sono chiusi i termini per presentare le firme per le candidature. Hanno deciso di correre: Antonello Chianella (Perugia), capo dell'organizzazione del partito, il segretario uscente Dante Rossi (Spoleto), Valerio Marinelli (Perugia) funzionario del partito ed un tempo ex membro della corrente di Marino e il sindaco di Tuoro Mario Bocerani.

Tecnicamente si tratta rispettivamente di tre di area Cuperlo (ma con sfumature diverse) e un renziano di ferro che ha l'appoggio delle due correnti interne: quelle di Guasticchi e di Leonelli. Il sei novembre sarà nominato il nuovo provinciale sulla base dei delegati che saranno conquistati nei vari congressi dei circoli. Dante Rossi ha ottenuto l'appoggio anche degli uomini di Giampiero Bocci, mentre Chianella è forse il candidato più indipendente e più propenso a raccogliere i voti dei delusi e della base in chiave anti-apparato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento