menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovi divieti crescono in città: "Multa a chi getta a terra sigarette e gomme"

La richiesta di modifica del regolamento porta la firma del pentastellato Stefano Giaffreda. Nei parchi e nei luoghi di alta aggregazione sociale dovranno essere immessi appositi raccoglitori

Nel nuovo regolamento di Polizia Urbana del Comune di Perugia potrebbe finire anche un nuovo divieto con tanto di super-multa da applicare ai trasgressori: divieto di gettare a terra mozziconi di sigarette e gomme da masticare. La richiesta di modifica del regolamento porta la firma del pentastellato Stefano Giaffreda.  

Il Consigliere del M5S specifica che la proposta nasce dall’esigenza di contrastare comportamenti che denotano una totale assenza di senso civico e che deturpano la nostra bellissima città. Troppa tolleranza fin ora è stata dimostrata rispetto a tali azioni incivili, forse dovuta anche ad una norma troppo generica che non consente una chiara individuazione dei comportamenti sanzionabili.

Il M5S propone pertanto una modifica dell’art. 8 del Regolamento di Polizia Urbana chiedendo che venga espressamente vietato “l’abbandono di mozziconi dei prodotti da fumo e gomme da masticare sul suolo, nelle acque e negli scarichi”. Tali comportamenti risultano, oltre che incivili, anche particolarmente dannosi per il forte impatto ambientale e sulla salute che queste tipologie di rifiuti hanno. Con riferimento particolare ai mozziconi, vi è un altro pericolo per la salute umana e per l’ambiente a cui i cittadini spesso non prestano attenzione ed è quello prodotto dalla combustione del tabacco che produce circa una cinquantina di sostanze cancerogene di cui gran parte restano imprigionate nei mozziconi grazie al filtro, che mediamente ha un’efficienza filtrante del 50%.

Ecco perché sia a tutela della salute dei cittadini che a tutela dell’ambiente e del decoro urbano il Movimento 5 Stelle chiede maggior rigore di fronte a tali comportamenti,  in linea con quanto previsto dal DDL n. S. 1676 “Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell’uso eccessivo di risorse naturali” (Ex “collegato ambientale” alla legge di stabilità 2014). 

Il testo licenziato in questi giorni dalla Commissione Ambiente del Senato ha anche previsto, oltre alla specifica sanzione, anche l’obbligo per i Comuni di installare nelle strade, nei parchi e nei luoghi di alta aggregazione sociale appositi raccoglitori per la raccolta dei mozziconi dei prodotti da fumo e delle gomme da masticare. Presto, quindi, anche il Comune di Perugia dovrà adeguarsiinstallando nelle strade, nei parchi e nei luoghi di alta aggregazione sociale appositi raccoglitori per la raccolta dei mozziconi dei prodotti da fumo e delle gomme da masticare. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento