menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Installati tornelli al comune di Perugia, i dirigenti adesso saranno costretti a timbrare

Ad esprimere soddisfazione il consigliere comunale di Forza Italia, Carmine Camicia: “Anche Perugia finalmente si allinea, come tutti gli altri enti locali, all’esigenza di rilevazione delle presenze di tutto il personale"

I dirigenti da oggi in avanti timbreranno come tutti gli altri dipendenti comunali. Questo quanto deciso in IV commissione consiliare. Negli uffici saranno, infatti, installati dei tornelli che registreranno la presenza o meno del personale dirigente.

Ad esprimere soddisfazione il consigliere comunale di Forza Italia, Carmine Camicia: “Anche Perugia finalmente si allinea, come tutti gli altri enti locali, all’esigenza di rilevazione delle presenze di tutto il personale. La norma –prosegue il consigliere Camicia- da tempo stabiliva che anche il personale dirigente doveva timbrare la presenza attraverso il cartellino elettronico, norma ribadita anche dall’ex sindaco Boccali che con l’atto 165 del 26/8/2010 determinava che il personale dirigenziale dovesse timbrare come tutti gli altri dipendenti la presenza. Purtroppo, quella delibera di giunta è stata da tempo disattesa e chi doveva controllare, essendo anche controllore, evitava di far rispettare una norma che invece viene seguita da tutti gli enti locali, regione, provincia di Perugia, le varie Asl, l’Inps, l’Agenzia delle entrate”.

“L’indirizzo che il consiglio comunale darà – continua il consigliere - a seguito di questa approvazione sarà un indirizzo chiaro per la giunta in quanto le regole devono essere uguali per tutti e chi ha responsabilità maggiore deve essere fiero di poterle rispettare, dando anche l’esempio al personale del proprio comparto”.

“Finalmente, - conclude Camicia - ancora una volta si è fatta luce su una zona buia di Palazzo dei Priori che, con questa nuova amministrazione, cerca di venir fuori da una situazione che era sfuggita alla politica e che non veniva più capita dall’intera collettività perugina. Noto con dispiacere, peraltro, che i consiglieri del PD hanno abbandonato l’aula prima del voto, disattendendo una delibera dell’ex sindaco Boccali e dimostrando di essere rimasti ancorati ad un sistema che non deve più esistere”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento