menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comune di Perugia, ai dirigenti (per legge) altri 174mila euro

La Giunta Comunale, nel corso della seduta di ieri, ha dato mandato alla delegazione di parte pubblica di procedere alla sottoscrizione definitiva dell’accordo di contrattazione decentrata concernente la quota di fondo da destinare alla retribuzione di risultato dei dirigenti per l’anno 2013, sulla base della valutazione delle prestazioni dirigenziali effettuata dalla precedente Amministrazione in data 10 giugno 2014.

La consistenza definitiva del fondo era stata determinata con D.D. del 30 gennaio 2014.Recentemente, ossia il 15 luglio 2015, è stato siglato il testo dell’accordo fra la delegazione di parte pubblica e le rappresentanze sindacali, con cui è stato stabilito di destinare quale quota per retribuzione di risultato, relativa all’anno 2013, la somma di euro 174.398,65.

La Giunta Comunale, nell’approvare definitivamente la ripartizione delle quote del fondo, ha sottolineato che è obiettivo dichiarato della nuova Amministrazione dar corso per il futuro ad una nuova e diversa impostazione: l’intenzione è di spostare una maggior quota della retribuzione dei dirigenti sulla parte variabile, collegata cioè al raggiungimento dei risultati, contenendo maggiormente la cosiddetta “quota fissa”. Questo percorso – fanno sapere dalla Giunta – è già stato concretamente avviato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento