Perugia, il sindaco Romizi istituisce una nuova mini-assessore: deleghe alla civica Francesca Renda

Premiata l'esponente della civica Blu. "Mi metto subito al lavoro per la nostra città"

È stato direttamente il sindaco Andrea Romizi ad attribuire a Francesca Vittoria Renda, consigliera di Blu-Bella Libera Umbria le deleghe su 'Mobilità extra urbana su ferro e aereo' e 'Reperimento di risorse finanziarie pubbliche e/o private per produzioni cinematografiche e individuazione delle stesse da localizzare nel territorio'.

Ad esprimere soddisfazione per la nomina è Adriana Galgano, presidente di Blu, che evidenzia: "Si tratta di deleghe importanti che permetteranno a Blu di mettere a sistema le strategie di rilancio del nostro territorio. I collegamenti ferroviari e aerei sono la chiave per attrarre investitori, turisti e studenti e per far ripartire l'economia. È una battaglia che noi di Blu portiamo avanti da sempre e che ho seguito anche in Parlamento ottenendo risultati importanti primo fra tutti l'allaccio dell'Alta velocità. Ringraziamo, quindi, il sindaco Romizi per la fiducia accordata alla nostra consigliera Renda che siamo certi porterà avanti con impegno e tenacia questo importante compito".

Di grande risultato parla anche la consigliera Renda che sottolinea: "Sono onorata di essere stata scelta dal sindaco per lavorare in questi ambiti, mobilità e produzioni cinematografiche, e mi impegnerò fin da subito per sollecitare un incremento di voli dal nostro aeroporto e implementare i Fracciarossa. Abbiamo un territorio che ha enormi potenzialità, anche dal punto di vista cinematografico come dimostrato dal successo delle edizioni del Perugia Love Film Festival, ora si tratta soltanto di promuoverle e metterle in rete".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Bollettino medico Coronavirus: "Nessun contagio in Umbria ad oggi". Si decide su scuole ed eventi

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, due tamponi positivi in Umbria. La Regione: "Casi d'importazione, non rinconducibili a focolai locali"

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento