rotate-mobile
Politica

Comunali, l'appello al voto di Emanuela Mori: "Con Margherita per una Perugia che dice sì a sviluppo e strade"

"Purtroppo il terzo polo ha fallito la sua Missione e il centrosinistra, come a Perugia, è di sinistra-snistra."

In questa forsennata campagna elettorale dove non si escludono colpi bassi e fake news, non mancano gli attacchi alla presidente della commissione controllo e garanzia del comune di Perugia - per due legislature - Emanuela Mori che ha deciso di ascoltare la sua base elettorale che le era rimasta fedele dopo il passaggio a Italia Viva di Matteo Renzi. Mori, attraverso la sua associazione culturale, ha deciso di ricandidarsi ma a sostegno del progetto della candidata a sindaco Magherita Scoccia.  

*************
Presidente Mori qualcuno la accusa di essere passata dal PD al centrodestra , anche se il suo. Il percorso politico in realtà è da Renziana. Come risponde ? "Oramai la politica è fatta di fake news e disinformazione. Io ho aderito nel 2007 al Pd  inclusivo è veramente progressista e nel 2014 sull’onda emotiva di Renzi mi sono candidata.  Poi dopo la  defenestrazione di Renzi e la deriva a sinistra  del partito , ho seguito l’ex leader nella sua nuova esperienza politica nella speranza di rimanere all’interno di un area moderata simile a quella del partito di Macron in Francia. Purtroppo il terzo polo ha fallito la sua Missione e il centrosinistra, come a Perugia, è di sinistra-snistra."

Dieci anni da presidente della commissione controllo e garanzia che bilancio può fare? Fare il presidente di commissione e’ un compito difficile, soprattutto se si tratta di controllare gli atti dell’amministrazione. Ci vuole equilibrio per mantenere un equidistanza tra maggioranza ed opposizione

In Perugia Civica lei e’ presente come rappresentante di Perugia in movimento, è un segnale per il futuro?Perugia in movimento è un'associazione che  si interessa di cultura e sociale, e penso che essersi federati con Perugia Civica sia un fatto di grande positività sinergica tra associazioni e movimenti civici. Ci sarebbe stato  bene anche il percorso fatto da Italia Viva di Perugia. ma non è stato possibile. Comunque rappresenterò questa anima riformista e garantista visto che  con l’avallo dei vertici nazionali mi candido per sostenere Margherita. Scoccia, unico candidato credibile per il buon governo della città 

Questa sinistra barricadera  che ha candidato la Ferdinandi, quanto è distante dal PD in cui aveva iniziato il suo impegno politico? Ho fatto prima una premessa. Quello di oggi non è più quel pd moderato ed inclusivo che mi aveva attratto. Poi una candidata che fa un vanto  di un tatuaggio riconducibile al marxismo e canta inneggiando alla rivoluzione cubana non può certo rappresentare i miei valori

Con la sua esperienza in caso di elezione, spera in qualche incarico di giunta?In questi dieci anni ho lavorato molto ed oggi con la mia candidatura vorrei portare questa mia esperienza a sostegno di Margherita Scoccia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali, l'appello al voto di Emanuela Mori: "Con Margherita per una Perugia che dice sì a sviluppo e strade"

PerugiaToday è in caricamento