menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La presidente Marini al Parlamento Europeo

La presidente Marini al Parlamento Europeo

Bruxelles e regioni, Presidente Marini: "Con più lavoro e welfare si tornerà a credere all'Europa"

L'intervento di Catiuscia Marini, presidente della Regione Umbria e Presidente del Gruppo del PSE in seno al Comitato delle Regioni d’Europa. Ecco cosa chiede l'Umbria per credere ancora nel sogno europeo

“Oggi più che mai i nostri cittadini chiedono una Europa che assicuri loro, e soprattutto ai loro figli, il futuro. Chiedono, dunque, che l’Europa si confermi come quello ‘spazio di democrazia’ dove è stato possibile assicurare per decenni pace e sicurezza". Ha esordito così la presidente della Giunta dell'Umbria Catiuscia Marini al parlamento europeo al Comitato Europeo delle Regioni dove è stata celebrata la settimana europea delle città e delle regioni.  La Marini ha ribadito che la Eu deve dare importanti risposte sul tema della sicurezza per i cittadini, dentro e fuori dal nostro continente.

L'esponente del governo umbro ha voluto però dedicare una parte significativa del suo intervento alla questione che ha definito “la terza sfida che ha l’Europa di fronte a sé: ridare ai cittadini quella fiducia che hanno perso nel credere in una Europa capace di migliorare la loro condizione di vita. Per anni abbiamo vissuto l’Europa in questi termini, ma da tempo non è più così. Ecco – ha detto -, dobbiamo assolutamente dar vita al ‘terzo pilastro’ della nostra istituzione: quello delle politiche sociali, dall’inclusione al lavoro. Se riusciremo a vincere questa sfida, ad offrire concretamente ai nostri concittadini una opportunità per migliorare la propria condizione, certamente essi torneranno ad aver fiducia. In questo modo potremo anche superare e sconfiggere i tanti populismi che si stanno diffondendo. E, soprattutto tutti torneremo a credere nel sogno europeo”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento