menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Borsino dei politici, Datamedia: il consenso della Marini sotto il 50% e fuori dai primi 10

Per la prima volta la governatrice dell'Umbria Catiuscia Marini registra - nel sondaggio degli esperti di Datamedia - un calo netto che la porta sotto il 50%. Scivola fuori dai primi 10 dove invece ci sono tutte le regioni del Centro Italia

Certo è solo un sondaggio nazionale e spesso i sondaggi non ci prendono, ma di fatto la Governatrice dell'Umbria Catiuscia Marini ha raggiunto il minimo storico personale di gradimento tra il campione di elettori umbri selezionato dal sito Datamedia. Per gli esperti il consenso della presidente tuderte è sotto il 50 per cento: per la precisione al 49,6 per cento. In pochi mesi - giugno 2013 - ha perso un altro 0,6 per cento. Da marzo il calo invece è stato più consistente: 1,3 per cento.

Questo ha comportato (sempre per la prima volta) l'uscita della Marini dai primi 10 più apprezzati Governatori delle Regioni Italiane. E passata dall'ottavo posto all'attuale 13esimo. Nella sfida virtuale tra regioni del Centro Italia (nella quale inseriamo anche il Lazio) la Marini si conferma "cenerentola" con la sua Umbria: infatti al primo posto c'è il toscano Vasco Errani, al secondo il romano Nicola Zingaretti e al settimo Gian Mario Spacca marchigiano. La presidente può dormire ancora sonni relativamente tranquilli dato che la legge elettorale per le regionali non prevede eventuale ballottaggio se non si raggiunge la soglia del 50 per cento più uno. Basta prendere un voto in più. E inoltre ha tutto il tempo per recuperare visto che le elezioni saranno nel 2015.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento