menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Silvio Berlusconi dice sì a Ricci, nasce la coalizione del Cambiamento: il 28 la presentazione

L'accordo era ormai nell'aria anche dopo il tavolo che era saltato a livello nazionale per le alleanze nelle sette regioni che andranno al voto a maggio. Ricci pronto a dialogare da subito con gli alleati per formare le liste e "armonizzare" il programma elettorale

Alla fine Silvio Berlusconi, dopo aver incontrato di persona il sindaco Claudio Ricci in un incontro riservatissimo, ha dato il via libera alla nascita in Umbria della "Coalizione per il Cambiamento" dove ci sarà all'interno anche Forza Italia, Lega Nord, Fratelli d'Italia, Nuovo Centrodestra (all'interno di Umbria Popolare), l'area Udc di Sandra Monacelli (per il momento il segretario Ronconi ha detto no ad una alleanza con Salvini), la lista civica del Presidente Ricci e una che racchiude tutte le civiche anti-sinistra da Città di Castello a Terni.

Lo stesso sindaco Ricci ha confermato ringraziando per l'accordo: "Nel ringraziare per la cortese attenzione riservata da Nuovo Centro Destra, La Lega Noi per Salvini, Forza Italia e Fratelli d'Italia, ricorda che, come d'accordi con i vertici nazionali, la coalizione sarà "armonizzata" in linea con gli indirizzi e i doverosi raccordi con tutti i commissari e coordinatori regionali dei partiti (ci appare una precisazione doverosa)". Mancano dunque i dettagli: da Roma fanno sapere che è stato chiesto a Ricci di sottoscrivere un accordo politico a tutela dei valori e del rispetto sia durante che dopo la campagna elettorale del centrodestra. Non ci dovrebbero essere più veti sui nomi.

Per sabato 28 febbraio, Perugia ore 10 hotel Sangallo, è prevista una conferenza stampa per la presentazione del manifesto della "coalizione civica per il cambiamento" con le "cinque idee strategiche per l'Umbria 2015/2020" (il programma generale, sintetico chiaro e realizzabile, sarà definito a cura della coalizione in 100 punti totali).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento