menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni regionali, Tesei assume il comando e ribadisce di essere super-partes. Nuovi alleati in vista...

La macchina elettorale è partita ma gli alleati chiedono di definire il tutto: perimetro della coalizione e programma. Le trattative con i civici e Cambiamo

La macchina della coalizione di centrodestra capitanata dalla senatrice Donatella Tesei è ormai in cammino, come dimostrato nel tour di Matteo Salvini in Umbria. Ora però si devono perfezionare tre aspetti: alleati politici, liste civiche e programma per l'Umbria. Gli alleati, per recuperare il tempo perduto a causa della crisi di Governo nazionale, hanno chiesto un incontro a breve stretto giro di posta alla candidata presidente Donatella Tesei. Massimo entro lunedì.

C'è il via libera ma ancora non è stato deciso orario e luogo. Dal fronte del centrodestra emerge una novità e un rumor. Il primo: all'inizio fu un "niet" forte e annunciato con una nota dei tre segretari di Lega, Forza e Fratelli d'Italia. Cambiamo, il movimento politico del Governatore Giovanni Toti, era fuori dal "perimetro" in Umbria. Poi però Salvini e Meloni hanno a Roma, in occasione della manifestazione anti-Conte bis, stretto un accordo politico con gli scissionisti di Forza Italia. E così ora è partita anche una trattativa in Umbria per l'ngresso - che appare scontato - in coalizione. La Tesei sarà inviata a trattare - ha l'obiettivo di campo largo dopo i vagiti di un rinascente centrosinistra sul modello Unione - anche in virtù del fatto di quel 2,3 per cento attribuito a livello nazionale a Cambiamo che potrebbe essere in Umbria utilissimo alla causa.

Per quanto riguarda i rumor: le due liste civiche previste (una del presidente e l'altra Umbria Civica o Umbria Polis) sono in fase di costruzione... e c'è chi ne ha ipotizzata una terza. Scontato il no di Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia che chiedono una sintensi dei potenziali candidati nei due contenitori approvati. Ma tutto dipenderà dalla Tesei che sta rivendicando la sua indipendenza ed ha già detto di voler essere sopra le logiche di partito "come deve essere un candidato presidente di una coalizione".  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento