Caso Montefalco-Tesei, Modena: "Avviso” al Pd e a Riommi sul futuro dei comuni

Riceviamo e pubblichiamo dalla senatrice Fiammetta Modena, Forza Italia, l'intervento dopo la conferenza stampa del Pd sul bilancio di Montefalco e la richiesta di chiarimenti alla presidente Tesei, ex sindaco del comune in questione. 

*******
di Fiammetta Modena

Montefalco, come tanti comuni, sopratutto sotto i 15.000 abitanti,  ha affrontato una riarmonizzazione contabile, stretta tra le esigenze di investimenti e la mancanza cronica di risorse. Vogliamo giocare con le parole? Prego ma tanto i numeri quelli sono.
-la rimanenza del riaccertamento 2015 oggi pari a 1,2 ML di euro, ad
-1,7 ML di incremento del fondo di garanzia e di c.a
-1,3 ML di euro derivanti dall’ultimo riaccertamento dei residui  
Sono elementi che non si possono sommare, ma la sinistra lo fa e la somma dà 4,2 ML di euro e diventa “buco”.
Ma solo a Montefalco. In tutti i comuni che erano governati in passato o sono governati oggi dal PD sono criticità e accertamenti.

Ci sono però degli aspetti non accettabili da un punto di vista politico. Il primo è paragonare Montefalco alla situazione di Di Girolamo a Terni . È come paragonare la fallimentare situazione ereditata per il Fondo di Monteluce al debito di Castiglion del Lago.  

Se i vari esponenti del Pd , che oggi si stracciano le vesti,  avessero il senso delle proporzioni  e un po’ di pudore non guasterebbe. Dobbiamo  anche registrare , consentite questo velo di ironia, che nonostante i vari esponenti del Partito democratico parlino tutti i giorni di rinnovamento e  i giovani leoni sgomitino a suon di social, alla fine le fila le tira l’assessore al Bilancio regionale dell’era pre-Marini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ho anche letto che si parla di comportamento responsabile della opposizione Pd: non scordiamoci che sarebbero al Governo del Paese e hanno i cordoni della borsa. Invece di starnazzare sul bilancio di Montefalco, diano un’occhiata alla bozza del decreto agosto. Gli enti locali e i comuni sotto i 15.000 in particolare hanno necessità di risorse e quelle individuate non bastano. Vogliamo finire a fare la guerra dei buchi di bilancio? O vogliamo occuparci dei servizi ai cittadini?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il buono postale regalato dalla nonna è scaduto e non pagabile, la nipote vince la causa

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Occhio allo smishing, la nuova truffa svuota conto corrente: basta rispondere ad un sms

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento