Festa di san Francesco, il presidente Conte: "Sarò strumento di pace, no ai toni violenti. Ricostruzione, intollerabile lentezza"

Il premier nel suo discorso dalla loggia del Sacro Convento punta su ambiente e sostegno delle fasce più deboli

La tutela dell'ambiente nella Costituzione, nuove misure, in via sperimentale in 6 città per sostenere le famiglie in difficoltà ("Si tratta di 50mila persone invisibili che vogliamo rendere visibili) oltre il reddito di cittadinanza, il rifiuto di ogni tipo di gesto violento, ma un impegno quotidiano e costante per approccio conciliante: "Farò di tutto per diffondere la pace". 

Festa di san Francesco, l'omelia del cardinale Betori: "Bisogna decidere di ripartire dagli ultimi"

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, per il secondo anno consecutivo, prende la parola dalla loggia del Sacro Convento al termine della solenne messa nella Basilica Superiore. 

VIDEO Festa di san Francesco, padre Gambetti: "Urge ricostruire una cultura politica per i nostri figli"

Prima di lui, il ministro generale dell'Ordine dei frati minori, Carlos Trovarelli che, come il premier,  ha messo al centro del suo intervento il rispetto del Creato, "l'ecologia integrale, e cioè l’urgenza d’intendere di un modo nuovo la relazione profonda che esiste tra tutte le creature, che non riguardano infatti soltanto ciò che si chiama comunemente “natura”, ma tocca anche i rapporti tra la natura e la società che vive in essa" sottolinea, citando papa Francesco. Che poi, in chiusura, ha annunciato la prossima regione ospite, le Marche. 

Festa di San Francesco, padre Gambetti: "Abbiamo nostalgia della cultura politica, ognuno può impegnarsi per far risorgere Italia ed Europa" 

VIDEO Ad Assisi si celebra San Francesco, il presidente Conte arriva in Basilica

Dal presidente Conte, pensando all'Umbria, anche un impegno per la ricostruzione: "Troppa intollerabile lentezza, corriamo un rischio maggiore di quello calcolato, che questi luoghi strepitosi vengano abbandonati, ma anche che, una volta ricostruiti, non ci sia una comunità che li viva. Dobbiamo fare di più". 

Quest'anno, l'olio per la lampada sulla tomba di san Francesco è stata offerta dalla Toscana, rappresentata dal presidente Enrico Rossi. Il sindaco di Firenze, Dario Nardella l'ha accesa durante la messa: "Con questo simbolico gesto esprimiamo l'amore che tutti gli italiani hanno per te. Vigila Francesco sul nostro popolo, veglia sulle sorti dell'Italia, guarda con benevolenza la nostra Toscana, benedici i lavoratori, dona loro prosperità e pace".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Incubo finito, ritrovato a notte fonda il minore scomparso

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

  • Lo riconosce e lo accompagna dai carabinieri, ritrovato il giornalista Giovanni Camirri

Torna su
PerugiaToday è in caricamento