menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni ad Assisi, la sindaca Proietti si ricandida: "Un nuovo e aperto progetto civico per rilanciare Assisi"

"Nel momento più difficile della nostra storia dal dopoguerra in avanti, non mi faccio da parte"

Tutto secondo le previsioni: Stefania Proietti, sindaco di Assisi, ha annunciato che si ricandida per conquistare un secondo mandato - si dovrebbe votare a maggio 2021 -  fondamentale per governare la città del Poverello. Una decisione condivisa su Fb con un video ai suoi amici ed elettori e poi con una nota ufficiale. Si ricandida dopo 5 anni incredibilmente difficili per lei e per Assisi:  il terremoto del 2016 e la pandemia da Covid-19, tuttora in corso, e la crisi economica che ne sta scaturendo con ripercussioni sociali ed economiche saranno gigantesche per la comunità.

"Nel momento più difficile della nostra storia dal dopoguerra in avanti, non mi faccio da parte, per senso di responsabilità ma soprattutto per amore di Assisi e della straordinaria comunità fatta di persone, cittadine e cittadini, di idee e culture, di solidarietà, sensibilità e carismi, di associazioni, di forze economiche e corpi sociali, di istituzioni civili e religiose”.

Farà discutere il passaggio elettorale della Proietti che, dopo il crollo del sistema umbro di sinistra e le sconfitti in serie del Pd (alleato), cerca di evitare grane spingendo sempre di più su un progetto quasi esclusivamente civico e aperto a tutti senza vecchie ideologie: "Sono espressione di una lista civica e quindi mi rivolto a tutti coloro che vogliono mettersi al servizio della nostra comunità, anche se non si riconoscono nelle forze politiche o partitiche convenzionali: Assisi, oggi più che mai, ha bisogno delle sue migliori energie per rinascere e ricostruirsi più bella, forte, salda, unita che mai”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento