Mercoledì, 23 Giugno 2021
Politica

RENZI e PD Il triumvirato Guasticchi-Ascani-Ginetti ai vertici del partito

Tre renziani di ferro e della prima ora premiati con l'ingresso nella direzione nazionale. E questo vuol dire uno stravolgimento anche negli equilibri umbri. Il risultato dell'Umbria è stato salutato con promozioni sul campo dal sindaco di Firenze

Guasticchi con Renzi

La prima assemblea nazionale sotto la guida del segretario nazionale del Pd Matteo Renzi vede trionfare l'area umbra che ha lavorato per innovare il partito in Umbria applicando il verbo politico del sindaco di Firenze. Entra in direzione nazionale, dopo il grande risultato ottenuto in provincia di Perugia, il presidente Marco Vinicio Guasticchi che è forte in ascesa sulla scena politica nazionale e locale. Lo stesso Guasticchi ha spiegato che quello che esce dall'assemblea nazionale è un partito "unito, riformista, pronto a mettere in pratica le priorita' che tre milioni di cittadini hanno consegnato con il successo delle recenti primarie". 

"Con Matteo Renzi - ha aggiunto - proveremo a cambiare e dare un futuro alle speranze, grazie ai tanti iscritti, simpatizzanti e coloro, numerosi, che per la prima volta nella loro vita hanno deciso di metterci faccia e idee per stoppare i soliti 'speculatori' delle divisioni e dare finalmente voce alla base, per un Pd veramente aperto e senza correnti". L'area Renzi dunque è ormai anche una super-potenza sugli equilibri umbri. E questo vuol dire rottamazione dei vecchi dirigenti e forse nuove primarie per scegliere a tutti i livelli i candidati alle prossime amministrative 2014 e alle regionali del 2015.

GLI UMBRI IN DIREZIONE NAZIONALE A GUIDA RENZI Sono sei gli umbri entrati a far parte della nuova direzione nazionale del Pd. Oltre a Marco Vinicio Guasticchi, ci sono infatti la presidente della Regione Catiuscia Marini, membro di diritto, Anna Ascani, Marina Sereni, Nadia Ginetti e Rita Castellani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

RENZI e PD Il triumvirato Guasticchi-Ascani-Ginetti ai vertici del partito

PerugiaToday è in caricamento