menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni, seggi aperti fino alle 23. Prefettura: "Nessuna anomalia". Alle urne record di donne: +23mila rispetto agli uomini

Inizia la nostra prima parte della diretta con tutti i numeri degli elettori, l'andamento dei seggi in corso, tutti i candidati, i video su come votare, l'infografica Camera e Senato

Se in molti seggi in Italia, da Palermo a Mantova, si registrano anomalie (schede sbagliate, simboli non ufficiali, presidenti e scrutatori non arrivati ai seggi e sostituiti con grande difficoltà), in Umbria le Prefetture di Perugia e Terni non hanno registrano anomalie e hanno ribadito che dalle 7 di questa mattina tutto procede correttamente. Dunque insediamento senza problemi nei mille e 5 seggi allestiti in Umbria, di Perugia cui 710 in provincia di Perugia. Cinque delle quali a Cascia, presso l'istituto scolastico Ipsia, nell'ex scuola di Maltignano ed nella primaria di Avendita, quattro a Norcia, presso la nuova scuola media in via dell'Ospedale, e una a Preci, al centro di aggregazione giovanile. In provincia di Terni i seggi sono invece 295.

IL POPOLO UMBRO DELLE URBE - Sono 672 mila 314 per la Camera (323 mila 403 maschi e 348 mila 911 femmine) e 625 mila 191 (298 mila 934 uomini e 326 mila 257 donne) per il Senato gli umbri chiamati al voto per le politiche di domenica 4 marzo. Dati forniti dalle prefetture di Perugia e Terni sui loro siti Internet.

In prvincia di Perugia gli elettori per la Camera sono 496 mila 455 (239 mila 295 uomini e 257 mila 160 mila donne), quelli per il senato 461 mila 173 (220 mila 968 uomini e 240 mila 205 donne). Potranno esprimersi in 710 sezioni elettorali (cinque delle quali a Cascia, quattro a Norcia e una a Preci). In provincia di Terni, per la Camera saranno chiamati al voto in 175 mila 859 (84 mila 108 uomini e 91 mila 751 donne); per il Senato gli elettori sono invece 164 mila 18 (77 mila 966 uomini e 86 mila 52 donne).

Questa tornata elettorale - si vota fino alle 23 di oggi - prevede un sistema nuovo per eleggere i parlamentari: è un mix tra uninominabile a collegi (vince che prende più voti) e un proporzionale classico dove attribuire senza preferenza un voto di lista. Non è possibile fare il voto disgiunto come per le elezioni comunai. Ecco il video tutorial per impare a votare senza farsi annullare la scheda per degli errori.  

LA NOVITA' Elezioni Politiche 2018, la novità: le schede di voto e il tagliando contro le frodi.

LE SCHEDE - Gialla per il Senato - per gli elettori con un'età maggiore di 25 anni - e rosa per la Camera (dai 18 anni su). (clicca qui)

I CANDIDATI  - Per il Senato all'Umbria spettano 7 posti. Due di questi arrivano direttamente con i collegi uninominali, gli altri 5 invece verranno individuati con il metodo proporzionale. Basta votare il simbolo di un partito  e a secondo della percentuale scatterà l'elezione dei vari componenti del listino bloccato. Niente preferenze da scrivere sulla scheda. Non è permesso il voto disgiunto. CANDIDATI LISTE SENATO UMBRIA.  Infografica - con tutti i candidati Collegio-Proporzionale.

I CANDIDATI/2 - Per la Camera all'Umbria spettano nove posti: tre eletti con i collegi uninominali, i restanti invece con il sistema proprorzionale. Ben 11 i candidati all'uninominale, 17 le liste. INFOGRAFICA CON TUTTI I CANDIDATI ALL'UNINOMINALE E LISTE

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento