menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Turismo in crisi, bacchettate sulla Regione: "Meno proclami e più fatti: rilanciare l'aeroporto"

I Consiglieri Comunali Claudia Luciani e Carlo Castori hanno risposto all'assessore regionale Chianella

Meno proclami, più trattive e progetti per rilanciare il turismo in Umbria, dopo il dramma del terremoto, a partire proprio dal potenziamento dell'aeroporto dell'Umbria. E' questa la richiesta che arriva dalla maggioranza a Perugia di Forza italia dopo le dichiarazioni dell’Assessore Regionale Chianella, sulle prospettive future dello scalo umbro.: “L’Umbria deve intensificare - i Consiglieri Comunali Claudia Luciani e Carlo Castori - le occasioni di rilancio. Già da tempo denunciammo la mancanza di una strategia di lungo termine nella gestione dell’aeroporto di Sant’Egidio; bene intensificare le trattative con Vueling, Easyjet, Transavia, Air Arabi e i vettori russi i quali potranno far da traino non solo al turismo ma anche agli scambi commerciali da e verso la nostra regione, ma a patto che tali operazioni risultino concrete, evitando temporanei proclami”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento