Venerdì, 14 Maggio 2021
Politica

Il Covid ha svuotato le casse dell'Aeroporto, bilancio difficile. Porzi: "Qual è la strategia per il rilancio"

"Occorre dunque fare chiarezza su come si è arrivati a questo punto e su quali sono le previsioni per il 2021

Le voci su un bilancio con un forte passivo e la necessità di ricapitalizzare da parte dei soci (e se ne cercano anche di nuovi) stanno provocando più di un allarme nei palazzi della politica regionale. Purtroppo lo tsunami del Covid, con il settore turismo e trasporti bloccati, ha provocato effetti negativi anche sulla società Sase che gestice l'aeroporto umbro.

Un bilancio difficile che era nell'aria da tempo da quando la Regione aveva deciso di rimetterci mano chiedendo di fare altrettanto ai soci, mettendo in campo allo stesso tempo una stagione estiva di voli considerata da tutti positiva, covid permettendo. Il consigliere regionale del Pd, Porzi, ha chiesto ufficialmente una audizione in commissione regionale per avere numeri certi e spiegazioni sul bilancio. 

“Comprendo – ha spiega Porzi – che l’emergenza sanitaria, che ha bloccato da un anno e mezzo il Paese, sia stato uno tsunami anche per il San Francesco. Quello che appare meno chiaro è come mai, da una società sana, l’aeroporto oggi si appresti a votare un bilancio che presenta una perdita di 1,6 milioni di euro. Un rosso importante che, se consideriamo il patrimonio sociale dell’azienda, di 1,2 milioni, porta comunque ad uno sbilancio patrimoniale di 400mila euro. Occorre dunque fare chiarezza su come si è arrivati a questo punto e su quali sono le previsioni per il 2021".

La Porzi solleva diversi interrogativi a riguardo del futuro del San Francesco: "Qual è il progetto di sviluppo che c’è dietro all’eventuale ricapitalizzazione? Sarà la Regione, tramite Sviluppumbria, ad acquisire le quote della Sase, comportando che questa diventi da una società controllata dalla Regione e non partecipata? Serve pianificazione e partecipazione, perché l’Umbria sta pianificando la propria ripartenza ed è necessario non perdere un’opportunità come l’aeroporto. Se ci sarà, come si legge, l’ingresso di soci privati – conclude - la procedura dovrà essere di assoluta trasparenza. Siamo alla vigilia della ‘pubblicizzazione’ dell’aeroporto?”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Covid ha svuotato le casse dell'Aeroporto, bilancio difficile. Porzi: "Qual è la strategia per il rilancio"

PerugiaToday è in caricamento