Domenica, 14 Luglio 2024
Politica

25 aprile, Meloni (Pd): "Onorare i valori della resistenza e dell’antifascismo"

La capogruppo del Partito Democratico in consiglio regionale: "Oggi sarà impossibile intonare “Bella Ciao” senza rivolgere un pensiero al popolo ucraino che, due mesi fa, si è svegliato e ha trovato l’invasor"

"Il rifiuto di ogni forma di sopraffazione totalitaria, la consapevolezza dell'importanza della democrazia, il rispetto della dignità umana, il rifiuto di ogni razzismo e la fedeltà ai propri ideali di libertà, sono i valori ricevuti in dote dalla Liberazione. Per questo è importante celebrare questo 25 Aprile nel nome della pace, della solidarietà e della resistenza, perché sono l’antidoto all'atrocità di ogni guerra". Parole della capogruppo del Partito Democratico in consiglio regionale, Simona Meloni, per il 25 aprile. 

"La senatrice Liliana Segre  - prosegue Meloni - ci ha ricordato che oggi sarà impossibile intonare “Bella Ciao” senza rivolgere un pensiero al popolo ucraino che, due mesi fa, si è svegliato e ha “trovato l’invasor”. Stiamo assistendo, con profonda angoscia,  al dramma di un conflitto che si sta consumando alle porte dell’Europa e che dimostra come la pace non sia un fatto scontato, ma una conquista quotidiana che non si ottiene restando indifferenti o cedendo agli aggressori, ma garantendo una convivenza tra i popoli basata sul diritto e sul rispetto reciproco". 

Per la capogruppo del Pd "oggi più che mai,  c’è bisogno di onorare i valori della resistenza e dell’antifascismo, in ricordo di quanti, anche nel nostro Paese, hanno sacrificato la propria vita in nome della libertà e della democrazia”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

25 aprile, Meloni (Pd): "Onorare i valori della resistenza e dell’antifascismo"
PerugiaToday è in caricamento