Pomeriggio difficile per via dello sciopero dei trasporti: protesta sotto la Regione che ha tagliato le corse

Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal, Orsa e Ugl dell’Umbria protestato anche contro la Regione per via dei pesanti tagli al trasporto pubblico locale

Un pomeriggio e una serata difficile per chi si deve muovere con i mezzi pubblici - bus, treni, minimetrò - dopo la proclamazione dello sciopero di 4 ore da parte dei sindacati di settore che chiedono certezze sul fronte occupazione e sugli investimenti. Le corse a rischio sospensione o con forti ritardi sono quelle programmate dalle 17 in poi.

Ma Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal, Orsa e Ugl dell’Umbria protestato anche contro la Regione per via dei pesanti tagli al trasporto pubblico locale; previsto anche un presidio sotto la sede della Regione Umbria in piazza Italia a Perugia. "Riteniamo quella dei tagli una scelta molto grave, che sta provocando disagi agli utenti e preoccupazione tra gli operatori, con intere zone periferiche della nostra regione abbandonate dal servizio pubblico, condizione che potrebbe addirittura aggravarsi a settembre con l’apertura delle scuole.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per questo, come categorie dei trasporti, invitiamo gli utenti, i pendolari, gli studenti, la cittadinanza e tutti coloro che hanno a cuore il trasporto pubblico della nostra regione, a partecipare al nostro presidio di protesta oggi, sotto il palazzo della Regione Umbria in Piazza Italia, a partire dalle ore 17.30”. Le rassicurazioni di ieri, in consiglio regionale, del Presidente Paparelli e l'assessore Chianella non hanno per nulla convinto. Si teme addirittura che il taglio dei servizi diventi definitivo con la gara che dovrà affidare il trasporto urbano ed extraurbano. I fondi messi a bilancio al momento non sono sufficienti.  
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Perugia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus | Lettera di risposta a Cucinelli: "Non per tutti volano felici le rondini: perchè non dà suggerimenti al Premier Conte?"

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • Coronavirus, su Facebook e WhatsApp è tornata la bufala di Elisa Montagnoli

  • Coronavirus, bollettino medico del 26 marzo: in Umbria 20 morti, 802 contagiati e 12 clinicamente guariti

  • Coronavirus, dalla spesa alle scarpe: le risposte dell'Istituto superiore di sanità sul contagio

Torna su
PerugiaToday è in caricamento