menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Famiglie in crisi, ecco i bonus fino a 200 euro per affrontare gli imprevisti

Il Comune di Perugia ha stanziato 200mila euro per aiutare lavoratori e famiglie in difficoltà. Un piccolo sussidio dai tre a sei mesi. Ecco il piano dell'amministrazione Romizi

Bonus per le famiglie e i lavoratori in difficoltà da 50 a 200 euro. Piccole somme per poter pagare libri, bollette e spese impreviste per quelle persone che stanno vivendo momenti difficili a causa della crisi economica. La Giunta investirà 200mila euro per finanziare i bonus che andranno a sostenere il reddito delle famiglie e delle persone anziane.

I destinatari dell’intervento a tre mesi sono persone e famiglie la cui situazione economica è ricompresa nella fascia ISEE tra 0 e 5.500 euro; i destinatari dell’intervento a sei mesi sono persone e famiglie la cui situazione economica è ricompresa nella fascia ISEE tra 0 e 7.500 euro e per i quali è necessario attuare progetti personalizzati di inclusione sociale e lavorativa. I fondi potranno essere disponibili dal mese di settembre e il 15 tutte le informazioni per fare richiesta saranno pubblicate sul sito. 

L’assessore Edi Cicchi (Servizi Sociali, Famiglia) presentare ha spiegato che il progetto si basa su due piani di intervento. Il primo consiste in interventi economici a tre mesi,per un finanziamento pari a circa 73.000 euro finalizzato ad affrontare in modo tempestivo ed appropriato piccole emergenze attraverso l’erogazione di “Buoni economici pronti” del valore diversificato compreso tra un minimo di 50 e un massimo di 150 euro, ripetibili per un massimo di tre mesi.

La seconda linea di intervento riguarda gli interventi economici a sei mesi, con un finanziamento totale di 124.000 euro, finalizzati a dare risposta ai bisogni primari della vita quotidiana, per sostenere percorsi di riqualificazione professionale e di reinserimento sociale attraverso l’erogazione di contributi economici che vanno da un minimo di 100 ad un massimo di 200 euro ripetibili per sei mesi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento