Nuova Ford Kuga, l'efficienza dell'ibrido diesel

Tra le diverse motorizzazioni ibride di Ford Kuga la versione diesel si distingue per la dinamicità e i consumi contenuti, il comfort ai massimi livelli e tante dotazioni di sicurezza

La terza generazione di Ford  Kuga introduce la tecnologia ibrida su tutta la gamma, e tra le diverse versioni proposte da Kuga è decisamente interessante quella equipaggiata con il motore  2 litri turbodiesel da 150 CV  abbinato ad un sistema ibrido leggero  che ha la funzione di abbattere consumi ed emissioni. Con una lunghezza di 4 metri e 61 esteticamente Kuga esprime un’immagine dinamica sfoggiando un frontale importante che richiama quello della sorella Puma, esprimendo così una personalità decisa. 

Abitacolo comodo e spazioso

L’abitacolo è spazioso, con un’ottima accessibilità sia per i passeggeri dei sedili anteriori che per quelli dei sedili posteriori dove la comodità è accentuata dal divano scorrevole con una escursione di 6,5 centimetri. Nella versione Titanium inoltre il comfort è accentuato dai sedili e dal volante riscaldabile. La plancia, in cui spicca la strumentazione digitale, è tipica degli altri modelli Ford con il grande schermo touch centrale dove sono raggruppate tutte le funzioni della vettura, dal navigatore, al sistema di connessione bluetooth per il telefono, alla sezione audio, con radio DAB. Il sistema integra anche un utilissimo e decisamente efficiente comando vocale che consente di sintonizzare la fonte audio, di effettuare telefonate o di impostare la navigazione senza distogliersi dalla guida.  

Su strada, scattante e dinamica

 Kuga Diesel Hybrid, oltre al motore turbodiesel di 2000 CC è equipaggiata con un sistema sistema ibrido leggero, che al posto dell’alternatore e del motorino di avviamento adotta un motogeneratore elettrico da 48 Volt  che accumula energia nella batteria da 0,5 kWh del motore elettrico per aiutare il motore termico in particolare ai bassi regimi e in fase di accelerazione . Questo si traduce in un comportamento  scattante sostenuto da una coppia assai generosa di 370 Nm che consente alla Kuga ripresa e accelerazione davvero rapide. Il Suv di Ford si guida davvero bene, il cambio manuale a sei rapporti gli conferisce una certa sportività, lo sterzo è preciso, i freni potenti e ben modulabili. Con questa Kuga si affrontano piacevolmente sia i percorsi misti sia quelli autostradali  dove si può contare sul cruise control adattivo che regola la velocità mantenendo la distanza di sicurezza dal veicolo che precede.

Sicurezza al top e consumi ok

Numerosi gli Adas, ovvero i sistemi di assistenza alla guida, come l’avviso dell’angolo morto, il mantenimento di corsia e la frenata automatica d’emergenza con avviso sonoro. I consumi assolutamente interessanti. L’abbinamento di un motore turbodiesel di ultima generazione al sistema ibrido consente alla Kuga Ecoblue Hybrid di contenere i consumi e le emissioni in maniera consistente. Nell’uso quotidiano non è difficile infatti sfiorare i 20 Km con un litro. Nell’allestimento Titanium, la Kuga della nostra prova ha un costo di 32.000 euro, ma con gli eventuali incentivi e gli sconti del concessionario, il prezzo più diventare ancora più interessante. Per scoprire e provare Ford Kuga: www.fordsatiriauto.it oppure nelle sedi di Gualdo tadino e Città di Castello.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ufficiale: nuova ordinanza della presidente della Regione Umbria

  • Zona Rossa, da oggi vietato andare a trovare amici e parenti e confini regionali blindati: ecco le eccezioni per spostarsi

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 febbraio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 febbraio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 febbraio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 22 febbraio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento