Umbria Motori, abbiamo provato la nuova Classe B Mercedes: una familiare dallo spirito sportivo

Su strada con la monovolume compatta di Mercedes-Benz che sorprende per efficienza comodità e sicurezza con consumi da record per la versione a benzina

Design più sportivo, maggiore abitabilità e una gamma di motorizzazioni completamente rinnovate. Presentata all'inizio di quest'anno la nuova Mercedes Classe B attualizza il suo stile proponendo una linea più filante, interni completamente rinnovati e nuovi motori campioni di efficienza e sostenibilità.

Ed è proprio lo stile che rende la nuova classe B più attuale, con un design moderno che esprime l'evoluzione del concetto di monovolume della casa tedesca.  Più bassa e filante, ma anche un po' più lunga (solo 2 Cm) rispetto al modello precedente, classe B propone tanto spazio, sia per i passeggeri che per i bagagli, un ampio cruscotto completamente digitale e il sistema vocale Mbux a cui basta rivolgersi con il ben conosciuto "Hey Mercedes" per attivare tutte le principali funzioni: dalla scelta della stazione radio, alla regolazione del climatizzatore, alla gestione delle telefonate. Un sistema semplice e intuitivo che evita le distrazioni e ci mantiene concentrati sulla guida. Su strada si apprezza la facilità di guida, la fluidità e la silenziosità di marcia. Sotto il cofano della Classe B 180 che abbiamo provato un efficiente 4 cilindri benzina di soli 1300 cc che grazie al turbocompressore sviluppa una interessante potenza di 136 Cv. Grazie anche al cambio automatico a sette rapporti questa classe B fila via liscia e nel silenzio più assoluto. 

Il 4 cilindri turbo risponde bene alle sollecitazioni, soprattutto in fase di accelerazione durante i sorpassi dove emerge una grinta inaspettata, trasformando quella che sembra una monovolume tranquilla in una scattante sportiva. Decisamente elevato il comfort che si apprezza sia sui percorsi misti sia  nelle lunghe percorrenze dove a sorprendere sono i consumi. Viaggiando a velocità costante in autostrada, sfiorando appena l'acceleratore, a 130 Kmh, si percorrono quasi 20 km con un litro di benzina con il contagiri poco sopra i 2000,  mentre nel ciclo urbano, sempre con un po' di accortezza, difficilmente si scende sotto i 15 km litro. Un'efficienza merito anche dell'ottima scorrevolezza ma anche dell'efficiente stop&start  e del sistema Cylinder Cut-Off che, a determinate velocità, spegne due cilindri contribuendo efficacemente al risparmio di carburante.

Comoda, efficiente, ma soprattutto sicura, la Classe B può contare su sistemi di ausilio alla guida davvero efficaci, dal cruise control adattivo, che mantiene la distanza di sicurezza dal veicolo che precede, e che leggendo la segnaletica adatta la velocità in funzione del limite imposto,  al Lane Assist che, leggendo la segnaletica orizzontale, mantiene l'auto all'interno della corsia di marcia, o l'attention assist che ci segnala  quando è opportuno fermarsi per una pausa. Una nota anche per i fari Led Multibeam che equipaggiavano la vettura provata. Questi proiettori sono integrati all’interno di un sistema di gestione intelligente del fascio luminoso (LED Intelligent Light System) che migliora la visibilità, adeguando l'illuminazione della carreggiata alle diverse situazioni di guida. Il sistema incorpora proiettori adattivi orientabili verticalmente e orizzontalmente in grado di variare la potenza d’illuminazione. Tutto questo si traduce in un fascio luminoso dinamico che spegne e riaccende i Led quando si incrociano vetture in senso opposto.

Una Classe B da provare, quindi, per apprezzarne appieno tutte le caratteristiche che ne fanno una monovolume dal carattere premium. Per un test drive, ma anche per scoprire le molteplici opportunità finanziarie per entrare nel mondo Mercedes-Benz,  basta rivolgersi ad un concessionario, nel nostro caso la Mercedes Rossi di Perugia, con sedi anche a Foligno, Narni Scalo, Città di Castello, Viterbo e Arezzo, e prenotare sul sito www.rossispa.it la nostra prova su strada.    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Inchiesta anti-ndrangheta a Perugia, tutti i nomi degli arrestati e fermati in Calabria e in Umbria

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Lungo la Pievaiola scontro tra tre auto all'ora di cena: mezzi distrutti, feriti

  • L'Albero sull'acqua supera quota 8mila. E anche Forbes ne parla

Torna su
PerugiaToday è in caricamento