Ford Puma, l’ibrida che mancava

La prova su strada del nuovo crossover, motore ibrido per consumare ed inquinare meno, agile in città e tanta tecnologia utile per il comfort e la sicurezza.

Un po’ crossover ma anche un po’ Suv. Nuova Ford Puma è subito un successo, e  già all’esordio conquista il primato di ibrida più venduta nei primi due mesi dell’anno. Un look moderno caratterizzato da uno stile sinuoso e dinamico che la rendono decisamente originale. Nuova Puma introduce innovazioni importanti nel segmento, con l’efficienza nei consumi e le prestazioni che sono garantite dalla tecnologia Ford EcoBoost Hybrid con batterie a ioni-litio da 48 volt abbinata ad un motore tre cilindri turbo. A bordo della Ford Puma si apprezzano la posizione di guida alta e la plancia moderna, che nella versione St Line ha un cruscotto digitale di 12,3 pollici. La Puma si inserisce nel segmento dei Suv urbani , proponendo  una carrozzeria dalle forme dinamiche e dalle proporzioni sportive. Lunga  4,19 metri abbina una larghezza generosa di 1,805 metri . I punti di forza della Puma? La guida rialzata che favorisce una migliore visibilità, una eccellente maneggevolezza e un propulsore turbo da 125 cavalli che, abbinato al motore elettrico, garantisce un ottimo brio. 

Tanto spazio anche nel bagagliaio

Da non sottovalutare poi lo spazio a disposizione, sia nell’abitacolo, sia nel bagagliaio dove esordisce il sistema MegaBox  che ne aumenta la versatilità. Si tratta di  uno spazio versatile ricavato nel piano di carico: un mini vano di 80 litri in uno spazio largo 76,3 cm, lungo 75,2 cm e profondo 30,5 cm che permette di alloggiare vari oggetti in posizione verticale. Rivolgendo il coperchio verso il basso il sistema MegaBox può nascondere attrezzature sportive sporche o stivali di gomma pieni di fango e può persino essere  pulito anche con l’acqua grazie alla fodera sintetica e al tappo di drenaggio posizionato sul fondo che facilita la pulizia con l’acqua.

Come funziona l’ibrido di Puma?

All’accensione l’auto parte normalmente con il motore termico, ma subito in fase di accelerazione entra in funzione il motore elettrico che migliora la spinta con una ripresa sempre uniforme, annullando in qualche modo il leggero ritardo in risposta del turbo. Non appena si toglie il gas, in rilascio o in frenata, la batteria a 48 volt dedicata solo al propulsore elettrico si ricarica. Le fasi di accelerazione e di ricarica possono essere visualizzate sul cruscotto dove c’è un apposito indicatore. Grazie a questa tecnologia i consumi indicati dal costruttore secondo il ciclo Wltp sono di 5,5 litri per 100 Km, un risultato che si ottiene grazie anche alla disattivazione di un cilindro quando non viene richiesta potenza. Nella nostra prova , tra autostrada, percorsi extraurbani e città il risultato è stato di 6,5 litri per 100 Km, un dato più che positivo. 

Sicuri alla guida

Su Ford Puma è disponibile il pacchetto pacchetto Co-Pilot; Adaptive Cruise Control con stop&go,  che utilizza 3 radar, 2 telecamere e 12 sensori a ultrasuoni. C’è poi il riconoscimento dei segnali stradali, con il debutto del nuovo Local Hazard Information che informa il guidatore circa situazioni di pericolo nelle circostanze. Di serie la frenata d’emergenza, l’avviso di superamento corsia e il cruise control. Sicuramente promossa, a pieni voti, dal punto di vista della sicurezza. Per quanto riguarda invece i crash test Euro NCAP ha assegnato a Puma il massimo dei voti per la protezione degli occupanti adulti (94%) e bambini (84%). 

Tutto in uno schermo

Insieme alla strumentazione digitale, la plancia di Ford Puma  ospita un nuovo display da 8” HD a comandi touch il SYNC 3 dove troviamo il navigatore e la radio (anche digitale) e il bluetooth per collegare un telefono e la visualizzazione della telecamera di retromarcia. Il sistema può essere attivato anche con comandi vocali che consentono di impostare una destinazione, fare una telefonata, o scegliere una stazione radio. Da segnalare, inoltre, la presenza del sistema di ricarica wireless per gli smartphone) compatibile con gli standard Apple CarPlay ed Android Auto.

I prezzi

Il listino di nuova Ford Puma parte da 23.250 euro, ma in questa fase di lancio c’è un prezzo promozionale di 19.250 euro. Con l’opzione Idea Ford però si può avere l’auto pagando un canone mensile di 295 euro al mese, con anticipo zero, e con valore futuro garantito. Per una prova di Ford Puma: www.fordsatiriauto.it.  Sedi a Gualdo Tadino e Città di Castello Tel. 075/9141800 

Guarda di seguito la foto gallery di Ford Puma 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 4 positivi a Passignano sul Trasimeno, il sindaco blocca eventi, feste e cerimonie

  • Tragedia in Grecia: a Solomeo l'ultimo saluto a Carlotta Martellini, fiore appassito troppo in fretta

  • L'ultimo saluto a Carlotta Martellini, il funerale fissato per sabato 1 agosto a Solomeo

  • Scooter parcheggiato davanti alla porta di casa per una notte intera: "Complimenti, il centro è tutto tuo"

  • Tragedia di Mykonos, Carlotta e la sua risata: il ricordo delle amiche. Il professore ai genitori: "Avete solo cercato la felicità di vostra figlia"

  • Coronavirus in Umbria, è un neonato il nuovo paziente ricoverato a Perugia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento