menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La sciabolata artica sfiora l'Umbria a Natale: freddo, pioggia e neve a quote collinari

Temperature sotto lo zero e precipitazioni intense soprattutto al Nord, ma tra il 25 e il 26 dicembre anche l'Umbria sarà interessata dalla perturbazione

La sciabolata artica - che porterà neve anche in pianura al Nord ma anche nelle Marche - sfiorerà l'Umbria portando soprattutto pioggia, qualche fiocco di neve anche a quote collinali e temperatura minime medie intorno ai 2 gradi. Possibilità di nevicate e gelate maggiori a partire dalla sera del 25 dicembre lungo tutto l'Appennino Umbro-Marchigiano e in particolare in Alta Umbria.

Le previsione di 3Bmeteo indicano per l'Umbria un Natale inizialmente piovoso e poi a tarda serata i primi fiocchi dai 500 metri in su. Il 26 dicembre invece nuove nevicate - ma stavolta sotto i 500 metri - con una certa intensità  dalle 5 alle 10 della mattina. Per poi continuare, seppur in maniera più moderata, per tutto l'arco della giornata di Santo Stefano.

Da segnalare inoltre il vento, che soffierà anche forte dapprima di Libeccio e Ponente, poi di Maestrale, Tramontana e Grecale, con bora sull’alto Adriatico e zone centrali” – secondo 3bmeteo.com – “previste raffiche superiori anche ai 70-80km/h su Tirreno, Sardegna, Liguria e alto Adriatico e zone centralicon possibili disagi.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Linfoma di Hodgkin, nuova terapia di precisione contro il tumore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento