menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mostro di Foligno, i giudici hanno deciso: dopo il carcere andrà in una clinica psichiatrica

Il mostro di Foligno, Luigi Chiatti, non tornerà in libertà alla fine di questo anno nonostante la sua pena sia prossima ad essere estinta. La decisione è stata emessa dalla Prima sezione penale della Cassazione presieduta da Renato Cortese. Il ricorso degli avvocati del Mostro Foligno è stato "rigettato con condanna al pagamento delle spese processuali".

Questo vuol dire che Chiatti una volta terminato il periodo di carcere dovrà restare per tre anni in una struttura psichiatrica del Paese. Per la magistratura di sorveglianza di Firenze, Chiatti è ancora socialmente pericoloso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento