Ztl, mezzi pesanti: nuovi varchi elettronici per il controllo

La giunta comunale di Perugia ha approvato l'1 marzo del 2012, il progetto per la realizzazione di una Ztl per i mezzi ingombranti controllata da una serie di varchi elettronici

E’ stato approvato l'1 marzo 2012, dalla Giunta comunale di Perugia il progetto preliminare relativo alla realizzazione di una Ztl mezzi ingombranti controllata da un sistema di varchi elettronici.

Nove ulteriori varchi saranno ubicati in Via Vecchi, Via San Galigano, Via Cortonese, Via Pievaiola, Via Settevalli (due corsie), Via Fosso Infernaccio, Via Pallotta, Via Romana e Via Brunamonti; i varchi elettronici riguarderanno i mezzi considerati “ingombranti”, cioè quelli che superano i 9 metri lineari.

Nel presentare la delibera, l’assessore alla Mobilità, Roberto Ciccone, ha ricordato che già dal 2008 si è provveduto a regolamentare l’accesso dei bus turistici all’interno dell’ambito urbano di Perugia, istituendo il divieto di transito per tutti i veicoli in questione fatta eccezione per le aree di via Settevalli e via Cortonese, “ma l’ampiezza dell’area interdetta alla circolazione degli autobus è tale da rendere difficoltoso un controllo diretto degli agenti della Polizia Municipale, pertanto il fenomeno dell’abusivismo ha raggiunto livelli estremamente elevati, con notevoli ripercussioni negative in termini di inquinamento atmosferico, acustico, visivo e aumento dei livelli di congestione.

Da qui la necessità di preparare una specifica gara ad evidenza pubblica per la fornitura e posa in opera di varchi elettronici di controllo per i mezzi ingombranti da posizionarsi lungo le principali direttrici di accesso alla città e individuare uno specifico perimetro per la ZTL mezzi ingombranti.

Ogni installazione comprenderà una fotocamera con illuminatore tarata all’altezza della targa che scatterà una foto ai veicoli la cui lunghezza ecceda la soglia stabilita, un’antenna (opzionale) per l’identificazione delle autorizzazioni che dialoghi con il telepass; un sensore di rilevamento sistemato nell’asfalto che ne misuri la lunghezza; un telepass e un armadio per la strumentazione elettronica.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

Torna su
PerugiaToday è in caricamento