Scuola

Contributi per i libri di testo, come e quando richiederli a Perugia

Il bando regionale uscirà nel mese di settembre e consentirà di avere un rimborso sul costo dei libri per famiglie con un certo Isee

Ci sono poche certezze sulla ripresa dell'anno scolastico, ma di una cosa siamo sicuri: a settembre molte famiglie dovranno sobbarcarsi ingenti spese per l'acquisto dei libri di testo che, a partire dalle scuole secondarie di primo grado, sono a carico dello studente.

La regione Umbria offre però la possibilità di ottenere il rimborso di quanto speso (fondamentale è conservare lo scontrino), pubblicando ogni anno un bando che concede contributo per l’acquisto dei libri di testo. Sono i Comuni di residenza a gestire le richieste attraverso appositi avvisi che permetteranno di individuare gli studenti beneficiari. 

Contributi per i libri di testo, i requisiti

I requisiti per gli studenti per essere ammessi al beneficio sono: essere residenti in Umbria; essere iscritti all’anno scolastico 2012-2021 in scuole secondarie di primo o secondo grado statali o paritarie; appartenere a famiglie il cui l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.) rientra nella soglia di 10 mila 632,94 euro.

Il bando sarà disponibile nel mese di settembre 2020.

In base agli elenchi la Regione provvederà ad erogare ai Comuni le somme spettanti e quest’ultimi provvederanno a liquidare i beneficiari finali. L’erogazione è subordinata alla presentazione della documentazione a supporto della spesa sostenuta per l’acquisto dei libri di testo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contributi per i libri di testo, come e quando richiederli a Perugia

PerugiaToday è in caricamento