rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Famiglia

Crisi di coppia, prima di arrendersi perché non provare un percorso di terapia?

Tutto si può curare, anche le relazioni: a Perugia ci sono consulenti specializzati che aiutano le coppie a superare crisi e difficoltà. Provare a recuperare è d'obbligo, ne va della nostra felicità

Non è vero che se non si sta bene in coppia, l’alternativa alla sopportazione è la separazione o il divorzio. Provare a ricostruire (o costruire per la prima volta) un rapporto andato in crisi è d’obbligo, innanzitutto se ci sono dei figli, ma anche per se stessi.

Sebbene in Italia sia stato introdotto da alcuni anni l’iter per il divorzio breve, è facilmente comprensibile che il bene di una famiglia (e il bene dell’intera società) è quello di rimanere unita, cercando di superare le difficoltà del vivere insieme, magari cambiando punto di vista su alcune cose e mettendosi ciascuno in discussione per andare incontro all’altro. La felicità insieme implica impegno e volontà e si realizza quando ognuno cerca di fare felice l’altro. Se la famiglia sta bene, sta bene l’intera società.

Un dato di fatto, però, è quello che quando la coppia è in crisi o in difficoltà, è difficile venirne fuori da sola, senza l’aiuto di uno sguardo dal di fuori. Certo non è l’intervento dei famigliari o degli amici a poter portare pace in situazioni di conflitto di coppia, ma è bene che siano degli esperti con apposita formazione professionale a intervenire.

A Perugia, oltre a una serie di psicologi e psicoterapeuti specializzati in questo settore, esistono delle realtà di volontariato che sostengono la coppia. Il Consultorio Diocesano La Dimora è uno di questi, così come il Centro Familiare Casa della Tenerezza, dove persone formate alla scuola per consulenti familiari offrono colloqui e percorsi di sostegno alle coppie in crisi.

E’ un dato che oltre il 60% delle coppie in difficoltà che affronta un percorso di terapia riesce a superare la crisi e tornare insieme su nuovi presupposti e con nuove motivazioni. Ecco perché vale la pena provare, prima di buttare via un’unione dalla quale sono nati magari anche dei figli, a mettersi in discussione per trovare la felicità in coppia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi di coppia, prima di arrendersi perché non provare un percorso di terapia?

PerugiaToday è in caricamento