Family Help, il bando in aiuto delle famiglie

Si tratta di un contributo regionale erogato tramite i comuni, serve per coprire le spese familiari di un aiuto in casa per chi ha figli minori o persone anziane e bisognose di cure

C’è tempo fino al 17 ottobre prossimo per presentare la richiesta del contributo “Family Help 2019”. Si tratta di un aiuto erogato dalla Regione Umbria, attraverso i comuni di Perugia, Corciano e Torgiano, alle famiglie, per favorire la conciliazione dei tempi di vita e lavoro. Il Family Help prevede un aiuto economico fino a un massimo di 2.000 euro, finalizzato all'instaurazione di un rapporto di lavoro domestico (anche già in atto al momento della presentazione della domanda) o di un libretto famiglia (ex voucher) per l’assunzione di una persona che offra aiuto alla famiglia.

Ne hanno diritto le famiglie che presentano le seguenti situazioni:

- figli in età minore;

- persona adulta (fino a 64 anni di età) bisognosa di cura;

- persona anziana (di età uguale o superiore a 65 anni);

- persona disabile ai sensi della legge n. 104 del 05/02/1992

Le famiglie che usufruiranno del contributo dovranno avvalersi prioritariamente dei lavoratori che sono iscritti nell’apposito elenco regionale Family helper, pubblicato sul portale regionale (www.regione.umbria.it) alla pagina https://www.regione.umbria.it/sociale.

Questi i documenti necessari per presentare la domanda. 

- ISEE 2019 (inferiore ad € 40mila) 

- documento di identità di chi sottoscrive la domanda (se cittadino extracomunitario fotocopia del permesso di soggiorno) 

- verbale L104/92 se posseduta

 documentazione che attesti lo svolgimento di attività lavorativa o corso di formazione 

La domanda può essere scaricata dal sito del Comune di Perugia, nella sezione "Avvisi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus | Lettera di risposta a Cucinelli: "Non per tutti volano felici le rondini: perchè non dà suggerimenti al Premier Conte?"

  • Coronavirus, salgono a 14 le vittime: nella notte è deceduto in ospedale un 59enne

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • Coronavirus, bollettino medico regionale del 22 marzo: 522 contagiati, 16 le vittime accertate

  • E alla fine il decreto sul lavoro è stato firmato, ecco le schede dei settori operativi e di chi potrà lavorare

Torna su
PerugiaToday è in caricamento