Sant'Enea avrà il suo sentiero ciclabile-pedonale: il sì del Comune al progetto

L'importo complessivo dei lavoro è di 60mila euro, di cui 15mila a carico del Comune di Perugia, altrettanti della Provincia e circa 30.000 euro della Regione Umbria. Tutta la progettazione affidata all'Agenzia Forestale

Perugia avrà un nuovo percorso pedonale e ciclabile. Sarà infatti sottoscritto un accordo con la Provincia e l’Agenzia Forestale Regionale per la realizzazione di un sentiero a S’Enea. La Giunta comunale ha dato il via libera alla proposta dopo l'approfondimento sul progetto da parte del vicesindaco Nilo Arcudi (Aree verdi e Cantiere comunale); sancendo così il primo passo per la realizzazione del percorso pedonale a Sant’Enea.

“Sono stati realizzati in questi anni interventi di grande rilevanza nei percorsi che collegano Monte Tezio al Tevere, il percorso sul Tevere nel tratto di Ponte Pattoli - Villa Pitignano; la sentieristica nei territori arnati (Sant’Egidio, Lidarno e Civitella d’Arna) e il sentiero delle Lavandaie”, ha ricordato il vicesindaco Arcudi, anticipando anche i prossimi interventi nell’area di Capanne- Mugnano- Fontignano per il recupero dell’ex Ferrovia fino a Tavernelle”. L’esecuzione degli interventi per il percorso pedonale, saranno realizzati dalla Agenzia Forestale Regionale. L’importo complessivo previsto è di 60mila euro, di cui 15mila a carico del Comune di Perugia, altrettanti della Provincia e circa 30.000 euro della Regione Umbria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Bollettino medico Coronavirus: "Nessun contagio in Umbria ad oggi". Si decide su scuole ed eventi

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento