Rifiuti, premiato da Legambiente il Comune "riciclone" tra i più virtuosi dell'Umbria

"Trevi Comune Riciclone" è l'attestato conferito da Legambiente Umbria al sindaco di Trevi. Un riconoscimento che pone l'ente tra quelli virtuosi della Regione Umbria in tema di smaltimento dei rifiuti

“Trevi Comune Riciclone”: è l'attestato conferito da Legambiente Umbria al sindaco di Trevi, Bernardino Sperandio. Il documento consegnato in occasione del passaggio a Foligno del treno verde di Legambiente è stato ritirato dal vice sindaco Paolo Pallucchi e dall'assessora all'ambiente di Trevi Stefania Moccoli i quali hanno espresso soddisfazione per un riconoscimento che pone l'ente tra quelli virtuosi della Regione Umbria in tema di smaltimento dei rifiuti.

 Un impegno congiunto reso ancora più cogente della certificazione Emas di cui Trevi si fregia ormai da anni e che vincola istituzioni e cittadini ad un miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali -spiega la Moccoli - uno stimolo a proseguire questo percorso, consapevoli che le amministrazioni comunali sono uno degli attori più importanti tra coloro che giocano un ruolo nel raggiungimento di una gestione sostenibile dei rifiuti e nella creazione di un'economia circolare di recupero e riciclo di materie e risorse”.

Legambiente, riferendosi ai dati 2016, ha adottato una metodologia di valutazione non limitandosi esclusivamente a premiare il dato della percentuale di raccolta differenziata, ma valutando l'effettiva riduzione del rifiuto conferito in discarica e facendo un'ulteriore selezione in termini della qualità della raccolta dell'organico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Bollettino medico Coronavirus: "Nessun contagio in Umbria ad oggi". Si decide su scuole ed eventi

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento