menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Medicinali alla cannabis per i malati: primo "sì" unanime anche dal Comune di Perugia

Maggioranza ed opposizioni votano insieme e sottoscrivono l'ordine del giorno del consigliere Carmine Camicia. Ora si attende il sì definitivo in consiglio comunale. In Regione la legge è già pronto...ma senza attuazione

Bengala comunale. La commissione Cultura di Palazzo dei Priori approva all'unanimità (con i pochissimi consiglieri presenti) l'ordine del giorno del forzista Camicia sull'utilizzo della cannabis per uso terapeutico. Di più, la commissione lo fa suo. Il che significa che i gruppi consiliari firmeranno l'ordine approvato.

Più forza all'atto, quindi. E un bel bengala diretto alla Regione, che una legge sul tema l'ha già approvata. Adesso l'ordine del giorno arriverà in consiglio comunale con le spalle più larghe e i muscoli bene in vista. Vedremo se l'asse magicamente piantato in commissione reggerà in assemblea. Per dire, i 5Stelle ci stanno, almeno a sentire Giuffreda. Il Pd lascia il capogruppo Mencaroni (pure lui è d'accordo) da solo ad applaudire l'odg. La maggioranza dice sì. Ma tra il dire e il fare, si sà, c'è di mezzo "e il". Ma soprattutto le stanze dei gruppi..

In Regione è in attesa di diventare attuativa la legge regionale che permetterà di utilizzare medicinali alla cannabis per le terapie in ospedale e direttamente a domicilio. Nei giorni scorsi è stata la Toscana la prima regionale che ha dato il via alla somministrazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento