Università di Perugia, al via il nuovo corso di studio che si terra ad Assisi: Planet Life Design

Con la volontà di formare una figura professionale capace di armonizzare l'uomo nelle sue relazioni con gli altri e con l'habitat circostante, il corso si terrà ad Assisi e inizierà nell'AA 2020/21

Non solo chiusure e didattica a distanza ai tempi del Coronavirus, ma anche sinergie e nuove prospettive di formazione: dalla sinergia tra l'Università degli Studi di Perugia e l'Università della Campania "Luigi Vanvitelli" nasce infatti un nuovo Corso di Laurea Magistrale interateneo in Planet Life Design.

Il percorso formativo è fortemente innovativo e non è sovrapponibile a nessuno dei percorsi già offerti dai Corsi di Laurea triennali o magistrali attualmente attivi in Italia, inserendosi in maniera assolutamente sperimentale nel quadro dell’offerta formativa sia nazionale che europea.

Obiettivo del Corso è quello di spostare il ruolo del design, tradizionalmente incentrato sulla progettazione di prodotti e servizi, anche alla progettazione di scenari complessi e alla definizione delle modalità di interazione degli uomini tra di essi e degli uomini con il proprio habitat. Il profilo professionale del Planet Life Designer è un profilo sarà dunque innovativo e versatile, con un'ampia apertura multidisciplinare ed elevate competenze tecniche e artistiche. Tra le sue caratteristiche ci sarà quella di definire approcci di metodo e strategie intelligenti per assicurare il benessere della vita sul pianeta e del pianeta, con variegate prospettive occupazionali.

Dove si svolgerà e da quando

Le attività di formazione, grazie al sostegno dell'Amministrazione comunale, si svolgeranno ad Assisi, nello storico palazzo Bernabei, sede distaccata dell'Università degli Studi di Perugia.

Le attività didattiche sono articolate in quattro laboratori tematici interdisciplinari dedicati ad altrettanti ambiti di importanza fondamentale e di grande attualità, anche in base ai continui mutamenti che interessano il pianeta e alle conseguenti condizioni emergenziali: Clima ed Energia, Territorio e Patrimonio, Città e Paesaggio, Salute e Sicurezza.

Il Corso, che rientra nell'offerta formativa del Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale dell'Università degli Studi di Perugia, sarà attivato a partire dall'anno accademico 2020/2021.

Presentazione alla stampa da remoto

Giovedì 21 maggio 2020 alle ore 10:00 si terrà la conferenza stampa telematica di presentazione del nuovo Corso di Laurea Magistrale in PLANET LIFE DESIGN. Per collegarsi https://bit.ly/3fX1M0Z 

Interverranno Maurizio Oliviero, Magnifico Rettore dell'Università degli Studi di Perugia; Giuseppe Paolisso, Magnifico Rettore dell'Università della Campania "Luigi Vanvitelli"; Stefania Proietti, Sindaco della Città di Assisi; Giovanni Gigliotti, Direttore del Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale UNIPG; Luigi Maffei, Direttore del Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale UNICampania; Patrizia Ranzo, Presidente del Corso di Laurea Magistrale in Design per l'Innovazione UNICampania; Paolo Belardi, Presidente del Corso di Laurea in Design UNIPG.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Un click per la scuola", torna l'iniziativa di Amazon che devolve alle scuole una percentuale sui tuoi acquisti

  • Lavoro digitale: 5 tavole rotonde gratuite per chi lavora nel mondo digitale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento