Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Scuola

Arriva myIs, l'app del MIUR per rispondere a tutte le domande sul mondo della scuola

Un'applicazione per docenti, personale ATA e personale del mondo scolastico che permette di rimanere sempre aggiornati sulle principali novità della scuola e del proprio iter amministrativo

Anche il mondo della scuola ha da oggi la sua app dedicata: si chiama myls ed è stata appena lanciata dal Miru.

Grazie a questa applicazione, scaricabile su smartphone e tablet, si potranno ottenere informazioni e risposte a tante domande: dai servizi del personale scolastico, alle circolari ministeriali, dalle noveità sui concorsi a tutte le altre notizie ufficiali provenienti dal Ministero.

Inoltre myIs fungerà da punto di accesso telematico ai servizi, alle informazioni e alle comunicazioni sulla propria situazione: sarà in grado di informaci su a che punto è il concorso, sulla propria posizione in graduatoria, sulle novità del proprio mio contratto e cose simili.

L'obiettivo di questo nuovo servizio digitale è quello di rendere più semplici e immediati i servizi offerti, nonché l'accesso alle informazioni con semplicità, rapidità e trasparenza.

Cosa si può fare con myIs

L’applicazione consente di:

  • vedere tutte le istanze aperte e quelle inoltrate;
  • controllare lo stato del contratto di lavoro;
  • verificare la posizione in graduatoria;
  • seguire l’iter del concorso a cui l’utente ha partecipato;
  • delegare un’altra persona a operare su Istanze OnLine;
  • collegare e validare i dati della pec;
  • essere aggiornato in tempo reale sulle ultime novità. 


L'app myIs è scaricabile da App store e Google play, accedendo con SPID o con le credenziali dell’area riservata del Ministero dell’Istruzione.

Per consultare tutte le sezioni disponibili occorre essere abilitati al servizio di Istanze OnLine.  

il Miur ha rilasciato inoltre un video esplicativo, disponibile a questo link.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva myIs, l'app del MIUR per rispondere a tutte le domande sul mondo della scuola

PerugiaToday è in caricamento